,,

Incidente alla Garbatella (Roma): scooter si schianta contro un tir, morti due 18enni e ferito il conducente

Lo schianto è avvenuto all'alba di sabato 17 dicembre: un giovane è morto sul colpo, il secondo è deceduto in ospedale

Pubblicato il:

Tragico incidente stradale alle prime ore del mattino sulle strade di Roma, nel quartiere della Garbatella. Uno scooter, poco dopo le sei del mattino, si è schiantato contro un tir all’altezza di Circonvallazione Ostiense e, a causa del violento impatto, i due giovani a bordo del due ruote sono deceduti. Ferito il conducente del mezzo pesante che si è fermato a prestare i soccorsi ai due 18enni.

Scooter contro tir, due morti alla Garbatella

Erano passate da poco le sei del mattino di sabato 17 dicembre 2022 quando uno scooter, con a bordo due 18enni, si è schiantato contro un tir. L’incidente, avvenuto sulla circonvallazione Ostiense nel cuore della Garbatella, non ha lasciato scampo ai due giovani che a causa del violento impatto col mezzo pesante sono stati sbalzati dallo scooter finendo il loro volo con una pesante caduta sull’asfalto.

Uno dei due giovani è deceduto sul colpo, l’altro ha invece lottato per la vita ma è deceduto poco dopo essere stato trasportato in gravissime condizioni all’ospedale Tor Vergata della Capitale. Sul posto sono impegnati i vigili di zona che stanno procedendo anche con l’identificazione dei due deceduti. Indagini in corso anche sulla dinamica dello scontro che, secondo quanto emerso e riportato dalle testate locali, ha coinvolto uno scooter modello Honda SH e un autocarro Iveco.

Incidente alla Garbatella (Roma): scooter si schianta contro un tir, morti due 18enni e ferito il conducenteFonte foto: Virgilio Notizie

Ferito il conducente del tir

Lo scontro tra lo scooter e il tir è stato molto violento. Mentre gli inquirenti sono allo studio della dinamica dell’incidente mortale, il conducente del mezzo pesante si trova ricoverato in ospedale per curare le ferite riportate nel sinistro.

L’uomo, trasportato in ambulanza in una struttura della Capitale, nonostante le ferite riportate e l’evidente stato di shock dopo l’incidente, si è fermato a prestare soccorso ai due giovani e si è subito reso conto della tragedia che si era appena consumata.

Le dichiarazioni dei testimoni

Secondo quanto emerso da un primo scenario d’incidente reso noto dal Corriere della Sera, sembra che a provocare l’incidente sia stato proprio il mezzo pesante. Alcuni testimoni, infatti, avrebbero dichiarato di aver visto il camion passare all’incrocio, all’altezza del civico 199, col semaforo rosso proprio mentre lo scooter dei due giovani stava attraversando la strada a velocità sostenuta dato il verde dal loro lato di carreggiata. Solo le indagini potranno fare chiarezza e confermare, o smentire, quanto raccontato dai testimoni.

ambulanza-1 Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,