,,

Il fidanzato di Andreea Rabciuc indagato per omicidio: Simone Gresti unico sospettato, atteso responso del DNA

Simone Gresti, fidanzato di Andreea Rabciuc, è indagato per omicidio volontario dopo il ritrovamento del corpo in un casolare, in attesa del DNA

Pubblicato il:

Simone Gresti, fidanzato di Andreea Rabciuc, la 27enne scomparsa a Jesi nel marzo 2022, è stato accusato di omicidio volontario dopo il ritrovamento dei resti di una donna in un casolare, che si ritiene possano essere della ragazza. Il corpo è stato scoperto con gli stessi indumenti che Andreea indossava al momento della scomparsa, ma si attende il responso dell’esame del DNA per l’eventuale conferma. Nel frattempo, si aggrava la posizione del fidanzato, inizialmente indagato solo per sequestro di persona e spaccio di stupefacenti.

Indagato per omicidio volontario il fidanzato di Andreea Rabciuc

Simone Gresti vede quindi complicarsi la sua posizione dopo il ritrovamento del corpo al casolare. Il luogo, situato in via Montecarottese, a Montecarotto in provincia di Ancona, era stato già oggetto di ispezione un paio di volte, delle quali l’ultima il 16 marzo 2022 con l’ausilio dei cani molecolari.

Il fidanzato di Andreea Rabciuc era già indagato per spaccio di droga e sequestro. Il suo avvocato, Emanuele Giuliani, ha ricevuto un avviso di accertamento irripetibile sui resti. Il test consiste in un’autopsia e sarà eseguito martedì 23 gennaio.

andreea rabciuc fidanzato indagato omicidioFonte foto: ANSA

Il corpo della donna ritrovato nel casolare è stato ritrovato con alcuni indumenti riconducibili ad Andreea Rabciuc

Perché il corpo potrebbe essere di Andreea Rabciuc

In attesa della conferma del DNA, restano molti gli elementi che portano ad associare i resti ritrovati nel casolare ad Andreea Rabciuc. Il corpo, che è stato ritrovato nel primo pomeriggio di sabato 20 gennaio da uno dei titolari dello stabile, aveva ancora indosso gli abiti che la ragazza indossava il giorno in cui è sparita nel nulla.

L’ufficialità sulla morte di Andreea Rabciuc richiederà alcuni giorni in attesa degli esami medico-legali ordinati dalla pm del caso e dei rilievi dei carabinieri. Si cercherà di determinare, inoltre, se il corpo è stato spostato in un secondo momento. Le condizioni del cadavere suggerirebbero un momento del decesso molto datato, presumibilmente poco dopo la sua scomparsa.

La versione di Simone Gresti

Gresti sostiene la propria innocenza. L’avvocato Emanuele Giuliani ha fatto sapere che il suo assistito sarebbe “sotto choc” per la notizia, continuando a proclamarsi estraneo ai fatti.

Il giorno della sua scomparsa, Andreea Rabciuc si trovava con il fidanzato e altri due amici. Durante la serata, si è verificato un lungo litigio con Gresti, dopo il quale ha cercato di contattare altre persone e infine si è allontanata a piedi, lasciando il telefono cellulare al compagno.

Da quel momento, l’11 marzo 2022, non si hanno più notizie di lei. Dopo le iniziali ricerche, la Procura di Ancona ha avviato un’inchiesta il 12 aprile 2022, culminata con il ritrovamento dei resti nel casolare.

fidanzato andreea rabciuc indagato omicidio Fonte foto: ANSA/Facebook

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,