,,

Governo, la tesi copiata: la ministra Azzolina replica a Salvini

La neoministra della Scuola avrebbe copiato parte della tesi per l'abilitazione all'insegnamento

Un nuovo caso scuote il governo Conte bis: secondo quanto riporta La Repubblica, la neoministra dell’Istruzione Lucia Azzolina avrebbe realizzato la tesi riprendendo testi specialistici. Le opposizioni, in particolare la Lega, sono partite all’attacco chiedendo le dimissioni immediate della ministra, nominata assieme a Gaetano Manfredi per sostituire il dimissionario Lorenzo Fioramonti.

Nel suo percorso accademico la ministra della Scuola ha realizzato tre tesi, tra lauree e specializzazioni. Secondo la Repubblica, il presunto plagio riguarda il testo scritto per l’abilitazione all’insegnamento alla scuola di specializzazione dell’università di Pisa.

Secondo quanto scrive il linguista Massimo Arcangeli, la tesi contiene molti paragrafi copiati da manuali specialistici senza citazione, fatti passare come propri.

Plagio, la replica della ministra Lucia Azzolina a Matteo Salvini

Il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina ha replicato così all’Ansa alle richieste di dimissioni avanzate dalla Lega: “Non fatevi prendere in giro, non é né una tesi di laurea, né un plagio”.

“Ho sentito tantissime sciocchezze in queste ore, d’altra parte non mi stupisce che Matteo Salvini non sappia distinguere una tesi di laurea da una relazione di fine tirocinio Ssis”, cioè una Scuola di specializzazione all’insegnamento secondario. “Non ha mai studiato in vita sua e sarebbe strano se le distinguesse”.

“L’unica cosa che mi dispiace è parlare qui dal viaggio della memoria ad Auschwitz. D’altra parte l’anno scorso il ministro leghista Marco Bussetti non si è presentato, e a maggior ragione era importante che io fossi qui oggi”, ha concluso Lucia Azzolina.

Plagio della ministra Lucia Azzolina, l’attacco di Matteo Salvini

Il leader della Lega Matteo Salvini aveva così attaccato la ministra pentastellata: “Fare peggio del ministro Lorenzo Fioramonti sembrava impossibile. E invece Lucia Azzolina ci stupisce: non solo si schiera contro i precari ma ora scopriamo che copia pure le tesi di laurea. Un ministro così non ha diritto di dare e fare lezioni. Roba da matti. Si vergogni e vada a casa”.

“Quanto riportato dalle colonne di Repubblica è gravissimo. Chiederemo al ministro Lucia Azzolina di venire subito in Aula a riferire e di rassegnare immediate dimissioni, come già in passato hanno fatto i suoi omologhi in altri Paesi, perché gli italiani e il mondo della scuola meritano rispetto e verità”, aveva dichiarato all’Ansa la deputata leghista Giorgia Latini, vicepresidente della Commissione Cultura alla Camera.

“Che il governo giallorosso nutrisse scarsa considerazione per la scuola e l’istruzione era evidente dai tagli in Legge di Bilancio, ma la nomina di un ministro che ha fatto con i copia-incolla la propria tesi aggiunge la beffa al danno”, aveva aggiunto la deputata del Carroccio.

VIRGILIO NOTIZIE | 13-01-2020 06:45

Governo, si dimette il ministro Fioramonti: le reazioni Fonte foto: Ansa
Governo, si dimette il ministro Fioramonti: le reazioni
,,,,,,,