,,

Ghali incide una canzone contro Salvini. La risposta su Twitter

Il brano è un remix della nuova hit del rapper britannico Stormzy, che a sua volta si scaglia contro la Brexit

Il rapper britannico di origini ghanesi Stormzy ha unito le forze con artisti internazionali per localizzare la sua nuova hit “Vossy Bop”. La versione italiana vede la collaborazione del trapper Ghali, milanese dal sangue tunisino.

Nelle strofe anglofone, riporta TgCom, si nasconderebbero riferimenti a Boris Johnson, l’ex primo cittadino londinese dalla parte della Brexit. Più esplicite, e non solo per questioni idiomatiche, le liriche italiane.

Ghali denuncia la politica dei Porti Chiusi del ministro dell’Interno: “Salvini dice che chi è arrivato col gommon’ / Non può stare .it, ma stare .com”. Più criptica invece una seconda parte di testo che recita “Alla partita del Milan ero in tribuna con gente / C’era un politico fascista che annusava l’ambiente / La squadra da aiutare a casa propria praticamente / Forse suo figlio è pure fan, ché mi guardava nel mentre”.

Non si è fatta attendere la risposta di Matteo Salvini, che su Twitter riporta proprio la frase del “politico fascista” e aggiunge “Mi insulta ma la sua musica non mi dispiace, è grave???”.

VirgilioNotizie | 19-07-2019 22:39

salvini-ghali Fonte foto: ANSA
,,,,,,,