,,

Focolaio Campania, zona rossa. Tentativi di fuga, il bollettino

Focolaio a Mondragone (Caserta), mini zona rossa: l’uscita non è consentita neanche per recarsi al lavoro

Circa 550 tamponi sono stati praticati ad altrettante persone residenti nel complesso residenziale ex Cirio di Mondragone (Caserta), trasformato in mini zona rossa su decisione del Governatore De Luca in seguito alla scoperta di dieci casi di positività al Covid-19.

Come riporta Il Messaggero, i contagiati sono saliti a venticinque su 520 test analizzati; i restanti vanno ancora processati. La maggioranza è asintomatica. È previsto il trasferimento al Covid Hospital di Maddaloni.

Quelli che restano a Mondragone sono tenuti costantemente sotto controllo. Sarebbero numerose le segnalazioni di fughe dalla zona rossa, con il rischio di diffondere il nuovo virus: tre braccianti e altri 5 residenti sarebbero stati intercettati dalle forze dell’ordine ed è atteso l’esito dell’esame di laboratorio.

Le forze dell’ordine, l’Esercito e la Polizia municipale controllano i tre varchi d’accesso ai palazzoni.

Per i residenti nel complesso, resta l’obbligo di rimanere in regime di isolamento domiciliare e di sottoporsi a tutti i controlli sanitari disposti dalle autorità. L’uscita non è consentita neanche per recarsi al lavoro.

La Protezione civile è al lavoro per portare viveri e acqua alle persone residenti; il coordinatore Aldo Santamaria, con i volontari, si sta recando nei singoli appartamenti per convincere gli inquilini a farsi il tampone.

VIRGILIO NOTIZIE | 24-06-2020 10:49

Tifosi del Napoli in festa senza mascherina: le immagini Fonte foto: ANSA
Tifosi del Napoli in festa senza mascherina: le immagini
,,,,,,,