,,

Chi è Fabrizio Gatta, da conduttore tv a prete: la sua storia

Fabrizio Gatta ha lasciato la televisione nel 2013 per dedicarsi al cammino sacerdotale: diventerà ufficialmente prete a dicembre

Fabrizio Gatta, conduttore di vari programmi tra cui ‘Linea Blu‘, ‘Linea Verde‘ e ‘Unomattina Weekend‘ e volto di Rai1 per quasi 20 anni, è diventato sacerdote. A darne notizia è stato il sito ‘Dagospia’. Il giornalista, che ha lasciato da qualche anno la televisione e che si è laureato in Teologia, “esercita” nella città di Sanremo.

Come riporta ‘Huffington Post’, Gatta, dopo l’ordinazione come diacono a Sanremo, diventerà ufficialmente prete il prossimo 7 dicembre.

Nel 2013, alla rivista ‘Credere’, Gatta aveva detto: “Avevo successo, belle auto, belle donne, non mi mancava nulla. Vivevo un po’ quel senso di onnipotenza che ti dà la notorietà. Ma qualcosa mancava”.

La carriera televisiva di Fabrizio Gatta

Fabrizio Gatta è approdato a Rai1 nel 1996 con il Concerto dell’Epifania, che ha presenteto anche nelle 8 successive edizioni.

Gatta è poi entrato nella squadra di Miss Italia: fino al 2002 ha lavorato alla conduzione delle Anteprime, in team con Manila Nazzaro, Gloria Bellicchi, Roberta Capua e alle finali di Salsomaggiore Terme, assieme a Carlo Conti e Fabrizio Frizzi.

Dal 2000 al 2007 è stato il protagonista maschile di Rai International, mentre dal 2002 al 2012 ha condotto ‘Linea Blu’ il sabato pomeriggio su Rai1 assieme a Donatella Bianchi.

Sempre su Rai1, nel 2010 con Elisa Isoardi e dal 2011 con Eleonora Daniele, ha condotto ‘Linea Verde’.

Nel settembre 2013, Gatta ha poi deciso di abbandonare la tv per dedicarsi al cammino sacerdotale.

VirgilioNotizie | 15-06-2021 15:50

Gatta Fonte foto: ANSA
,,,,,,,