,,

Elena Cecchettin criticata da Andrea Asciuti: cosa pensa il consigliere di Firenze sulla sorella di Giulia

"Elena Cecchettin non abbraccia la bellezza della vita". Ne è convinto Andrea Asciuti, consigliere comunale di Firenze

Pubblicato il:

Elena Cecchettin, sorella di Giulia, da alcuni giorni è presa di mira da chi le attribuisce l’appartenenza a qualche culto satanico. La ragazza si è mostrata in video con una maglietta con su impresso un pentacolo. L’ultima critica in ordine di tempo arriva da Andrea Asciuti, consigliere comunale a Firenze.

Le critiche di Andrea Asciuti a Elena Cecchettin

“Elena”, la sorella di Giulia Cecchettin, “con quelle dichiarazioni, con i simboli che espone sui social, abbraccia seppur in modo involontario e non in piena coscienza, certi valori che si contrappongono alla bellezza della vita”.

È il pensiero di Andrea Asciuti, ex leghista e oggi nel gruppo misto ma con affinità a Italexit di Gianluigi Paragone.

Quando le sue affermazioni sono diventate virali, il consigliere ha pubblicato un post su Facebook per chiarire il suo punto di vista.

Dopo avere ribadito di essere contro ogni forma di violenza, Asciuti ha chiarito di concordare “con il pensiero che esprimeva Pier Paolo Pasolini: non è la tradizione colpevole della decadenza della società, ma sono proprio i valori progressisti che stanno portando al caos”.

Il politico ne cita alcuni: “La distruzione della famiglia, la contrapposizione uomo/donna, la mercificazione di tutto, il materialismo”.

Si tratterebbe di spinte che “contribuiscono alla costruzione di uomini e donne privi di una spiritualità, di veri sentimenti e di pensieri, allontanandoli per sempre dalla bellezza della vita“.

E le prime vittime sarebbero “i nostri giovani che stanno crescendo senza vedere Dio” e anche “sempre più confusi con una visione della società grigia e non a colori”.

E qui il riferimento ad Elena: “Anche la stessa sorella di Giulia Cecchettin con quelle dichiarazioni, con quei simboli che espone nei suoi social abbraccia anche seppur magari in modo involontario e non in piena coscienza il ‘male'”.

“Invertiamo la rotta”, chiede Andrea Asciuti. Secondo lui “il 1968 ha rovinato tutti”.

Chi è Andrea Asciuti

Asciuti è un no vax, ha proposto di dedicare Firenze all’Immacolata durante il Covid ed è il primo firmatario di una proposta per il ritorno al fiorino come moneta.

Perché qualcuno accosta Elena Cecchettin al satanismo

In una diretta televisiva la sorella di Giulia indossava una maglia nera con il logo Thrasher, un pentacolo e la testa del Bafometto.

In un selfie ripreso da alcuni siti, la ragazza si mostra con una croce rovesciata al collo.

Tanto è bastato, per alcuni, per fare scattare l’accusa di satanismo. Fra loro Matteo Montevecchi, consigliere regionale della Lega in Emilia-Romagna, e il consigliere regionale del Veneto Stefano Valdegamberi.

Quel look è in realtà adottato anche da molti giovani che abbracciano la moda dark.

Andrea Asciuti critica Elena Cecchettin Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,