,,

Donald Trump jr, maglietta contro Alec Baldwin: l'attacco è durissimo

Il figlio dell'ex presidente degli Stati Uniti d'America Donald Trump ha lanciato un attacco ad Alec Baldwin

Negli Stati Uniti d’America, ma non solo, si continua a discutere della morte di Halyna Hutchins, direttrice della fotografia del film “Rust“, uccisa da un colpo di pistola esploso involontariamente sul set dall’attore Alec Baldwin (che pensava di avere in mano una pistola caricata “a salve”) durante le prove di una scena.

In particolare, negli Usa un tema particolarmente caldo è proprio quello legato alla diffusione nel Paese delle pistole.

Il figlio dell’ex presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump ha deciso di irrompere nel dibattito sul caso che ha coinvolto Alec Baldwin lanciando una provocazione.

Caso Alec Baldwin: la provocazione di Donald Trump jr

Donald Trump jr ha messo in vendita online sul suo sito internet personale, al prezzo di 27,99 dollari, una maglietta con la scritta “Guns don’t kill people, Alec Baldwin kills people“.

In italiano, la scritta è traducibile come “Le pistole non uccidono le persone, Alec Baldwin uccide le persone”.

Su ‘Instagram’, il figlio dell’ex presidente Usa ha pubblicato una Storia in cui, con photoshop, appare l’attore con indosso la maglietta.

Donald Trump jr ha scritto: “Al diavolo tutta la santificazione che leggo in giro. Se fosse successo a un altro, adesso Alex Baldwin avrebbe sfruttato la tragedia a suo favore. Si fo*ta”.

Perché i Trump odiano Alec Baldwin

L’odio dei Trump nei confronti di Alec Baldwin, come ricostruisce l”Agi’, è legato al fatto che l’attore, in passato, ha più volto preso in giro l’ex presidente e la sua famiglia, con le sue imitazioni andate in onda al ‘Saturday Night Live’.

Alec Baldwin si è sempre schierato contro l’utilizzo delle armi.

VirgilioNotizie | 26-10-2021 15:45

Baldwin e Trump jr Fonte foto: ANSA
,,,,,,,