,,

Incidente sul set per Alec Baldwin: le nuove rivelazioni sull'attore

L'attore avrebbe rispettato tutti i protocolli di sicurezza, come hanno riferito le persone presenti sul set: si indaga sul resto della troupe

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Continuano le indagini per fare luce sull’incidente sul set dell’ultimo film di Alec Baldwin, “Rust”. Dalla pistola maneggiata dall’attore è partito un colpo che ha ucciso la direttrice della fotografia Halina Hutchins e ferito il regista Joel Souza. Proprio le dichiarazioni di quest’ultimo agli investigatori potrebbero celare degli elementi chiave per capire la vicenda, insieme a nuovi dettagli emersi nelle ultime ore.

Incidente sul set per Alec Baldwin: il precedente dell’aiuto regista

L’assistente alla regia Dave Halls, ovvero l’uomo che avrebbe consegnato la pistola di scena ad Alec Baldwin, sarebbe già stato licenziato dalla produzione del film “Freedom’s Path”, nel 2019, per un episodio simile a quello avvenuto pochi giorni fa con il divo hollywoodiano.

Anche in quel caso si sarebbe trattato di un incidente con una pistola, e un membro della troupe sarebbe rimasto ferito. L’esplosione prodotta da una pistola “scaricata inaspettatamente” sul set aveva fatto fare un balzo a un tecnico del suono, costringendolo a cure mediche e fermando la lavorazione della pellicola.

Incidente sul set per Alec Baldwin: il racconto del regista di “Rust”

Il regista di “Rust” ha riferito di aver sentito l’urlo “cold gun“, ovvero “pistola scarica“, poco prima dello sparo. Pochi secondi dopo però tutti i presenti si sono resi conto che non era così.

Il proiettile ha colpito Halina Hutchins al petto e Joel Souza alla clavicola. La donna si è subito accascaita ed è stata immediatamente soccorsa, ma è morta.

Nella giornata di giovedì 21 ottobre, quella dell’incidente, sul set si trovava una troupe diversa a causa delle dimissioni di 5 operatori, che si erano lamentati dei pagamenti in ritardo e delle precarie condizioni di sicurezza durante le riprese.

Una volte allestite le scene, i membri della squadra avevano controllato le armi, per poi allontanarsi in una località vicina per pranzare. Non è chiaro se anche al loro ritorno siano stati fatti i dovuti controlli sulle pistole.

Incidente sul set per Alec Baldwin: la testimonianza che scagiona l’attore

Alec Baldwin stava provando una scena quando è partito il colpo. La pistola doveva essere puntata contro le lenti della videocamera, e mentre discuteva dei gesti con il regista e la direttrice della fotografia, è partito il colpo.

Reid Russell, uno degli operatori che lavorava alle riprese di “Rust”, ha parlato di un Alec Baldwin molto attento nel maneggiare la pistola, sempre accertandosi che nessuno fosse nelle vicinanze.

L’attore avrebbe dunque rispettato tutti i protocolli di sicurezza. Che però non sarebbero stati rispettati in generale sul set, considerando la presenza di armi e proiettili reali. È proprio su questo punto che gli investigatori stanno cercando di fare maggiore chiarezza.

baldwin Fonte foto: ANSA
,,,,,,,