,,

Di Maio dimesso, l'ipotesi di Salvini sul futuro del governo

Il leader del Carroccio ha fatto una previsione sull'esecutivo e ha spiegato la sua posizione sul M5s

Dopo le dimissioni di Luigi di Maio dalla guida del Movimento 5 stelle, il leader della Lega Matteo Salvini ha fatto le sue previsioni sul futuro del governo. Ospite a “Porta a Porta”, Salvini è tornato a parlare del caso Gregoretti e della piazza di Bibbiano.

Sulla leadership del M5s, come riporta Ansa, Salvini ha spiegato: “Di Maio abbandona la guida dei 5Stelle al tracollo, Zingaretti annuncia lo scioglimento del PD, Renzi litiga con tutti. Il governo è finito“.

“Io non me la prendo con Di Maio che ha trentatré anni ma con il signor Grillo che ha portato alla fine dei Cinque stelle”, ha aggiunto il leghista, “non so se per motivi politici o personali. Perchè questa è la fine dei M5S”.

“Dimmi che senso ha andare avanti con questo tutti contro tutti di cui gli ostaggi sono gli italiani”, ha tuonato Salvini. “Spero che il voto di domenica serva a dare l’ultima democratica spallata a un governo attaccato alle poltrone”.

Tornando parlare della prossima iniziativa elettorale, Salvini ha detto: “A Bibbiano non sarà un comizio. Parleranno donne, genitori e bambini quelli che hanno avuto il coraggio di alzare la voce a difesa della famiglia. Bibbiano è uno splendido comune che non merita di essere accomunato a quelle notizie”.

Caso Gregoretti, il commento di Salvini

Nel corso dell’intervista a Porta a Porta, Matteo Salvini ha parlato anche del caso Gregoretti, rispondendo alla domanda se chiederà ai senatori della Lega di votare all’autorizzazione a procedere anche in Aula: “Mi pare chiaro. Mica cambiamo idea ogni quarto d’ora come Renzi o i Cinque stelle…”.

Per Salvini, come riporta Ansa, si tratta di un “chiaro tentativo politico, con negli Usa con Trump, di attaccare il nemico politico per via giudiziaria. Il problema è che il Pd voglia processarmi ma ha paura di farlo. Voglio capire da un giudice se difendere i confini del mio Paese sia un atto meritorio o un crimine”.

“Ho parlato con Conte nei giorni della Gregoretti? Assolutamente sì, in tutte le occasioni di sospensione degli sbarchi abbiamo sempre fatto sbarcare chi era malato, donne, bambini”, ha detto il leader della Lega Matteo Salvini a Porta a Porta. “O Conte era distratto o questo e’ un processo politico”, ha aggiunto.

VIRGILIO NOTIZIE | 22-01-2020 21:36

Luigi Di Maio si è dimesso da capo politico M5s: le reazioni Fonte foto: Ansa
Luigi Di Maio si è dimesso da capo politico M5s: le reazioni
,,,,,,,