,,

Covid, Varese: al rave party arrivano i carabinieri, denunciati

Covid, in Provincia di Varese i carabinieri hanno scovato un rave party non autorizzato: sette ragazzi denunciati

Sette giovani sono stati denunciati dai carabinieri di Busto Arsizio e dovranno rispondere del reato di invasione di terreni o edifici, oltre a pagare la sanzione per la violazione delle norme anticovid. I fatti, come riferisce l’Ansa, si sono in un’area boschiva a Castellanza (Varese), sabato sera, quando è stato organizzato un rave party non autorizzato per Halloween.

Le persone coinvolte, tutte di età compresa tra i 20 e i 30 anni, avevano preparato l’evento tramite un gruppo whatsapp, dando poi effettivamente il via alla festa; festa che proprio in corso di svolgimento ha visto intervenire gli agenti dell’Arma, i quali, durante un servizio di controllo del territorio, sono stati attirati dalla musica ad alto volume.

Non appena i carabinieri sono giunti sul luogo del rave, è scattato un fuggi fuggi generale. Sette giovani – tutti provenienti da Milano e Varese – però non sono riusciti a darsela a gambe, venendo bloccati ed identificati dai militari.

Alcuni di loro erano già noti alle forze dell’ordine per aver partecipato a precedenti rave party e, oltre all’attrezzatura musicale, uno di loro è stato anche trovato in possesso di un coltello con lama di 20 cm.

VIRGILIO NOTIZIE | 02-11-2020 13:53

Covid: i luoghi super diffusori dove si rischia il contagio Fonte foto: ANSA
Covid: i luoghi super diffusori dove si rischia il contagio
,,,,,,,