,,

Covid Trieste, famiglia no vax contagiata: lei è incinta ed è grave, il feto potrebbe già avere subito danni

Trieste, un'intera famiglia no vax ricoverata: nel nucleo c'è una 45enne incinta, il feto potrebbe aver già subito gravi danni

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Tutti all’ospedale perché contagiati dal Covid: è la storia di un’intera famiglia no vax di Trieste. Lo riporta Il Corriere della Sera. La prima persona del nucleo familiare ricoverata (si trova in terapia intensiva al Borgo Trento di Verona) è stata un’insegnante di 45 anni: le sue condizioni sono gravi, si trova in pericolo di vita a causa di una polmonite che ha innescato in lei una grave insufficienza respiratoria.

La situazione è ancor più drammatica in quanto la 45enne è al quinto e sesto mese di gravidanza. Anche il feto ha pesantemente risentito della mancata ossigenazione, a tal punto che dopo la nascita potrebbe subire gravi danni cerebrali.

Al momento non si può procedere con un parto cesareo, che potrebbe essere effettuato fra circa dieci giorni.

In ospedale, nella struttura Cattinara di Trieste, ci sono anche il marito 38enne dell’insegnante, che si trova nel reparto Pneumologie Covid, e anche la madre della 45enne, una donna di 68 anni. Le condizioni di quest’ultima si sono aggravate ed è stata trasferita in Rianimazione.

A non essere positivo, per ora, il futuro nonno, il marito della 68enne, precipitato in un profondo sconforto. “Sono distrutto, voglio essere lasciato in pace”, ha dichiarato, sempre come riferisce il Corsera.

La 45enne è già mamma di una figlia. Essendo convinta no vax, aveva iscritto la ragazza in una scuola in Slovenia. L’insegnante inizialmente era stata ricoverata a Trieste, in quanto ha trascurato l’infezione, sfociata con l’ipossemia. Da qui il trasferimento in ospedale in codice rosso a Trieste.

Pochi giorni la donna è stata portata al Borgo Trento di Verona perché qui i sanitari, che hanno già avuto un caso simile, sono più esperti per quanto riguarda l’Ecmo, l’ossigenazione extracorporea a membrana.

Al momento, però, tale cura non è ancora stata praticata perché ritenuta l’extrema ratio. Per ora si continua con la terapia normale anche se la 45enne sta peggiorando: rispetto alla scorsa settimana le è stata diagnosticata anche un’insufficienza renale.

Lockdown per non vaccinati in Italia? Pressing delle Regioni su Draghi Fonte foto: ANSA
Lockdown per non vaccinati in Italia? Pressing delle Regioni su Draghi
,,,,,,,