,,

Covid, circolare Viminale: Esercito per aumentare i controlli

Il ministero dell'Interno scrive ai Prefetti sollecitando maggiori controlli sul rispetto delle disposizioni anti-Covid

Il Viminale ha scritto ai Prefetti per raccomandare un aumento dei controlli sul territorio da parte delle forze dell’ordine, in considerazione dell’aumento dei contagi da Covid-19 in Italia, col supporto eventuale anche dell’Esercito. È quanto contenuto, come riferito da Ansa, nella circolare diffusa dal  capo di gabinetto del ministero dell’Interno, Bruno Frattasi.

Covid, Viminale scrive ai Prefetti: la circolare

Nel documento viene esortato “l’impegno delle Forze di polizia nell’assicurare il rispetto delle disposizioni anti-Covid attraverso i servizi di prevenzione generale che caratterizzano le attività di controllo del territorio, come anche la possibilità di controlli mirati in relazione ai luoghi urbani e alle fasce orarie di maggiore affollamento”.

Da parte del Viminale non viene inoltre nemmeno esclusa la possibilità di fare ricorso alle forze militari impiegate nell’operazione “Strade Sicure”. Nel documento viene chiarito come le attività di controllo “potranno essere modulate in relazione a specifici quadranti territoriali e a determinate fasce orarie, in cui risulti maggiore il rischio di assembramenti, con il consueto concorso di operatori delle polizie locali e con l’eventuale ausilio del personale militare appartenente al dispositivo ‘Strade Sicure’, nel quadro del pertinente Piano di Impiego”.

Le risorse impiegate sul campo per effettuare verifiche mirate e pattugliamenti contro gli assembramenti saranno stabilite dagli stessi Prefetti in sede di coordinamento con il concorso delle polizie locali e delle altre amministrazioni interessate, anche riguardo ai contingenti da impiegare, in considerazione delle esigenze di sicurezza dei vari contesti territoriali.

Covid, la preoccupazione del Presidente Sergio Mattarella

Lo stesso Capo dello Stato non si è detto sereno dell’evoluzione attuale dell’epidemia da Covid-19, come ha dichiarato in apertura del concerto al Quirinale dedicato alla figura di Dante: “Non posso tacere la preoccupazione per l’aumento del ritmo del contagio della pandemia e per vittime che giorno per giorno continuiamo a registrare”, ha detto nell’occasione il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

VIRGILIO NOTIZIE | 04-10-2020 06:00

Covid: obbligo di mascherina all'aperto. Dove e fino a quando Fonte foto: Ansa
Covid: obbligo di mascherina all'aperto. Dove e fino a quando
,,,,,,,