,,

Coronavirus, scioperi confermati: intesa sindacati-governo

In corso gli scioperi riguardanti l'industria metalmeccanica di Lombardia e Lazio

Gli scioperi dei metalmeccanici della Lombardia e del Lazio proclamati per la giornata di oggi, mercoledì 25 marzo, sono confermati. Lo rende noto l’Ansa, parlando di intesa tra sindacati e Governo a margine di un incontro avvenuto in tarda mattinata sulle attività da chiudere per l’emergenza coronavirus.

Alla riunione, oltre ai ministri dell’Economia Roberto Gualtieri e dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli, presenti i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo.

È stato rivisto l’elenco delle attività produttive, considerate essenziali e indispensabili in questa fase per il Paese. Soddisfatti i sindacati, che parlano di “risultati positivi”.

Il decreto ministeriale potrebbe arrivare già in giornata.

Nel frattempo, gli scioperi sono in corso e riguardano tutta l’industria metalmeccanica i cui comparti non sono stati chiusi dal Governo, al di fuori delle attività legate a quella ospedaliera e sanitaria e alla produzione di macchine per questa attività.

Il segretario generale della Uil Carmelo Barbagallo, alla vigilia dell’incontro col Governo, aveva spiegato che “molte delle nostre richieste sono state accolte, ora aspettiamo solo l’immediata promulgazione degli atti amministrativi che avverrà già in giornata”.

Ancora Barbagallo: “L’elenco presentato pochi giorni fa dal Governo era troppo esteso: secondo noi, molte di quelle attività andavano sospese per porre un argine al diffondersi del contagio da Covid-19. Non ci sembrava che, in questa fase, alcune produzioni fossero così necessarie. Abbiamo presentato al Governo le nostre proposte e abbiamo fatto un confronto serrato di merito”.

VirgilioNotizie | 25-03-2020 09:38

Coronavirus, scioperi confermati: nuovo incontro in programma Fonte foto: Ansa
,,,,,,,