,,

Coronavirus, il perché dei contagi in nave: parla l'epidemiologo

Secondo un esperto giapponese, le condizioni a bordo della Diamond Princess erano "caotiche"

Sulla nave da crociera Diamond Princess le misure precauzionali erano “talmente carenti” da rendere il contagio da coronavirus più facile rispetto a posti teoricamente a più alto rischio. A dirlo, come riporta Ansa, è un epidemiologo giapponese dell’università di Kobe, il professore Kentaro Iwata.

Le dichiarazioni sono arrivate dopo che l’epidemiologo è salito volontariamente sulla nave nella baia di Yokohama. In seguito, ha riportato le sue considerazioni in un video su YouTube, sia in giapponese che in inglese, raggiungendo in breve tempo oltre mezzo milione di visualizzazioni.

Esperto di malattie infettive, Iwata ha lavorato in Africa al culmine della diffusione dell’Ebola e in Cina durante l’epidemia della Sars.

“Le condizioni sulla Diamond Princess erano a dir poco caotiche” ha spiegato nel filmato di circa 12 minuti.

“La prima regola nelle aree in cui viene imposto uno stato di quarantena“, ha precisato Iwata, “è quella di marcare le zone verdi, in cui è consentito l’accesso agli individui e considerate prive di rischi di contagio, dalle zone rosse potenzialmente contaminate dal virus. Tuttavia, nessun tipo di separazione esisteva sulla nave”.

Il medico, così, ha dichiarato di essersi sentito più in pericolo sulla nave che nelle sue precedenti esperienze sul campo e in altri contesti molto più pericolosi.

Secondo quanto rivelato dall’esperto, alcuni membri dell’equipaggio a bordo non indossavano le mascherine mentre altri pazienti cui era stata riscontrata un’alta temperatura corporea veniva consentito di recarsi personalmente agli uffici medici a bordo della nave.

Il ministro della Salute Katsunobu Kato, rispondendo ai cronisti in merito al contenuto del video, ha detto che ogni valutazione del team dei medici esperti in malattie infettive che lavora sulla nave è presa in considerazione

Alla domanda su come mai le zone pericolose non fossero segnalate correttamente sulla nave, un portavoce del ministero ha detto che a differenza degli ospedali, a livello strutturale sulla nave è difficile delimitare le aree di accesso.

VirgilioNotizie | 19-02-2020 18:35

Coronavirus, lo sbarco dei passeggeri dalla Diamond Princess Fonte foto: Ansa
Coronavirus, lo sbarco dei passeggeri dalla Diamond Princess
,,,,,,,