,,

Chi è Rinat Achmetov, l'oligarca che ha promesso di ricostruire Mariupol: affari e patrimonio stellare

Akhmetov, magnate ucraino tra gli uomini più ricchi del mondo, vuole ricostruire una "Mariupol ucraina"

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Rinat Achmetov, l’uomo più ricco d’Ucraina, ha promesso che ricostruirà Mariupol, città rasa al suolo dall’esercito russo. Secondo il magnate, la città è una ”tragedia globale ed esempio di eroismo globale”. Achmetov ha inoltre riferito che il suo impero commerciale è stato distrutto dai combattimenti nell’est dell’Ucraina, ma si è detto sicuro che i “coraggiosi soldati” ucraini difenderanno la città.

Il piano di Achmetov per ridare lustro a Mariupol

Mariupol è una tragedia globale e un esempio globale di eroismo. Per me Mariupol è stata e sarà sempre una città ucraina – ha sottolineato – Credo che i nostri coraggiosi soldati difenderanno la città, anche se capisco quanto sia difficile e difficile per loro”.

Achmetov, che un mese fa è stato a Mariupol, ha promesso che ‘la sua “ambizione è tornare a una Mariupol ucraina” e attuare i “nuovi piani di produzione in modo che l’acciaio prodotto da Mariupol possa competere sui mercati globali come prima”.

Mariupol dopo i bombardamenti.Fonte foto: ANSA
Mariupol dopo i bombardamenti

Chi è Rinat Leonidovič Achmetov, l’oligarca con un patrimonio di 7.1 miliardi di dollari

Achmetov è nato il 21 settembre 1966 ed è un imprenditore, dirigente sportivo e magnate, presidente della System Capital Management, una delle imprese industriali leader nella finanza ucraina, e della società di calcio Shakhtar Donetsk.

Achmetov ha avuto un ruolo fondamentale nelle elezioni presidenziali ucraine del 2004, supportando la candidatura del concittadino Viktor Janukovyč. Tra le persone più ricche d’Ucraina, nel 2022 occupa, secondo Forbes, il 327º posto tra gli uomini più ricchi del mondo con un patrimonio stimato di 7,1 miliardi di dollari.

L’oligarca è nato a Donetsk, nella RSS Ucraina, da una famiglia della classe operaia. È di etnia tatara del Volga e musulmano sunnita praticante. Suo padre, Leonid Achmetov, era un minatore di carbone e sua madre, Nyakiya Nasredinovna, una commessa.

Achmetov aveva un fratello maggiore, Igor, che lavorava anche lui come minatore di carbone, ma dovette dimettersi a causa di complicazioni di salute legate al lavoro. Igor è deceduto il 24 gennaio 2021. Achmetov si è laureto in economia presso l’Università nazionale di Donetsk nel 2001.

rinat-leonidovic-achmetov Fonte foto: Getty Image
,,,,,,,,