,,

Bimbo di 7 mesi abbandonato a Roma, arrestata madre 25enne

La Polfer ha arrestato la donna che ieri ha abbandonato il piccolo nei pressi della stazione Termini

È stata arrestata la 25enne che nella giornata di giovedì ha abbandonato un bimbo di sette mesi in carrozzina nei pressi della stazione Termini di Roma. A rintracciare la donna, nata in Italia e di origine croata, è stata la Polfer che l’ha intercettata a Bologna. Come riporta l’Ansa, che ha appreso informazioni da fonti di polizia, la giovane era su un treno diretto a Monaco. Le manette sono scattate per abbandono di minore, con un provvedimento della Procura bolognese. Al momento dell’arresto, con la ragazza, viaggiava anche un’altra figlia, una bimba di cinque anni.

La 25enne è invece stata trasferita nel carcere della Dozza. Madre e figlia stavano viaggiando su un Euronight 296 Roma-Monaco, la cui ultima fermata su territorio italiano è al valico di Tarvisio, a Udine.

Gli agenti della Polfer di Bologna, grazie alle informazioni ricevute dai colleghi di Roma che hanno mandato la descrizione della donna ricavandola dai fotogrammi estrapolati dalle telecamere di sorveglianza della zona in cui è stata abbandonata la carrozzina, sono saliti sul treno, setacciando ogni carrozza e trovando la 25enne.

La giovane, rende noto sempre l’Ansa, non aveva precedenti. Come ultimo suo domicilio risulta una struttura di accoglienza per madri in difficoltà sulla Cassia. Una delle ipotesi è che stesse tentando di lasciare l’Italia

Gli agenti hanno provveduto a far visitare al pronto soccorso pediatrico del Sant’Orsola la bambina di 5 anni, dove è stato accertato che, tranne una lieve ecchimosi a uno zigomo, è in buona salute. La piccola è poi stata affidata ai servizi sociali in una struttura per minori.

L’abbandono del bimbo di sette mesi alla stazione Termini

La carrozzina con dentro il bimbo di sette mesi è stata abbandonata dalla donna ieri pomeriggio, nei pressi della stazione Termini, più precisamente su un marciapiede in via Principe Amedeo.

Da quanto emerso finora e visto che l’abbandono è stato fatto durante un’ora di punta, si crede che la 25enne volesse essere sicura che il piccolo potesse essere soccorso e accolto.

A notare il neonato incustodito, infatti, è stata una passante che, vedendo la carrozzina isolata si è sporta e ha visto il bimbo dormire tranquillamente. Ha così dato l’allarme.

Le forze dell’ordine intervenute sul posto hanno affidato il neonato alle cure dei medici e hanno immediatamente vagliato le telecamere della zona, le quali hanno mostrato che ad abbandonare la carrozzina è stata una donna vestita di scuro con un cappuccio in testa e un’altra bambina appresso.

Il bimbo della carrozzina ha sette mesi ed è in buone condizioni come riferito dai medici che lo hanno sottoposto ad analisi e accertamenti: non è malnutrito, è curato e risponde a tutti gli stimoli.

L’ospedale ha già attivato i servizi sociali che si prenderanno cura del bimbo che verrà affidato, almeno per il momento, agli assistenti sociali.

VirgilioNotizie | 28-02-2020 11:35

Abbandona bimbo in carrozzina a Roma, rintracciata a Bologna Fonte foto: ANSA
,,,,,,,