,,

Auto investe passeggino a Castelfiorentino vicino Firenze: neonata di due mesi in gravi condizioni

A Castelfiorentino, vicino Firenze, è stata investita una carrozzina con una bimba di due mesi: passeggino travolto, neonata in gravi condizioni

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Una carrozzina con all’interno una neonata di due mesi è stata investita a Castelfiorentino, vicino Firenze. Il passeggino si trovava sulle strisce pedonali quando è stato travolto da un’automobile. La bimba è stata trasportata con l’elisoccorso in ospedale, dove si trova ora in gravi condizioni: non sarebbe però in pericolo di vita.

Passeggino investito a Castelfiorentino

È avvenuto poco prima di mezzogiorno di oggi – mercoledì 31 gennaio – l’incidente che ha causato un ricovero in codice rosso di una neonata di due mesi, a Castelfiorentino, comune della provincia di Firenze, in Toscana.

Secondo le prime informazioni, una carrozzina con all’interno una bimba di due mesi è stata travolta mentre la madre la spingeva attraversando le strisce pedonali di via Cosimo Ridolfi, di fronte una delle farmacie del comune toscano.


Il post di Alessio Falorni, sindaco di Castelfiorentino (Firenze), dove una bimba è stata investita mentre si trovava nel passeggino

La notizia è stata data con un post su Facebook dal sindaco ci Castelfiorentino, Alessio Falorni, che ha spiegato che a causa della gravità dell’incidente è stato necessario l’intervento dell’elisoccorso.

L’arrivo dei soccorsi

In poco tempo sul posto sono accorsi i sanitari della Misericordia locale e della Pubblica assistenza di Montespertoli, il personale medico del 118, che ha poi richiesto l’intervento dell’elisoccorso Pegaso, e gli agenti della Polizia municipale.

Durante tutte le operazioni di soccorso la bimba è rimasta cosciente, e alcuni testimoni l’hanno anche sentita piangere, come riportato da La Nazione. La piccola è stata poi trasportata in elisoccorso all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, dov’è ricoverata in gravi condizioni.

Il passeggino è stato investito da una vettura con alla guida una cittadina straniera di 39 anni, che in seguito all’impatto si è fermata sul posto per prestare soccorso: è risultata negativa ai test di alcol e droga a cui l’hanno sottoposta i vigili urbani.

La dinamica dell’incidente

Come spiegato in un post dal sindaco Alessio Falorni “Un’auto ha preso in pieno una carrozzina con un bimbo piccolo dentro, sull’attraversamento fra la Farmacia e la Pasticceria Dei. È dovuto intervenire Pegaso, ed è il motivo per cui molti di voi lo hanno segnalato. La prognosi ancora non è sciolta”.

Gli agenti hanno effettuato tutti i rilievi necessari alla ricostruzione della dinamica, ma anche dai commenti sotto la notizia condivisa dal sindaco è possibile intuire che le strisce sulle quali è stata investita la bambina sono considerate pericolose da parte della popolazione.

“Mi spiace dirlo ma è molto raro che le auto si fermino per far passare le persone” ha scritto una signora, e sono diverse le persone che raccontano di aver rischiato di venir travolte dalle auto di passaggio.

Non sarebbe in pericolo di vita

Fortunatamente, la neonata non sarebbe in pericolo: la piccola, secondo quanto riferito dall’Ansa, è attualmente ricoverata al Trauma center dell’ospedale Meyer.

polizia-1-1 Fonte foto: 123RF
,,,,,,,,