,,

Allerta meteo in Emilia-Romagna e in altre 13 Regioni, venti forti: il bollettino della Protezione Civile

La Protezione Civile ha reso noto il bollettino di allerta meteo: arancione per Emilia-Romagna e gialla per 13 Regioni. Previsti pioggia, vento e neve

Pubblicato il:

Il bollettino del Dipartimento della Protezione Civile annuncia l’allerta meteo gialla e arancione su alcune regioni d’Italia. In particolare il maltempo presente sul territorio italiano rischia di intensificarsi in Emilia-Romagna. Per questo il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse su parte delle Emilia-Romagna, che sarà colpita nelle prossime ore. È stata inoltre valutata allerta gialla su 13 Regioni, le stesse dove sono previste precipitazioni sparse e diffuse, anche a carattere di rovescio.

Allerta arancione: rischio Emilia-Romagna

Prosegue il maltempo sull’Italia nel week end dell’Epifania del 6 e 7 gennaio. Il dipartimento della Protezione Civile aveva annunciato l’allerta arancione per Emilia-Romagna e Toscana, ma con la pubblicazione resta soltanto a rischio l’Emilia-Romagna, mentre la Toscana passa insieme ad altre 13 Regioni nel gruppo dell’allerta gialla.

L’allerta arancione scattata per il rischio piogge intense nelle zone di collina e pianura del settore centro- orientale dell’Emilia-Romagna. Le precipitazioni intense, anche a carattere di rovescio, rischiano di creare fenomeni franosi, ruscellamenti sui versanti e innalzamenti dei livelli igrometrici dei corsi d’acqua.

Allerta meteo Protezione CivileFonte foto: IPA
 Allerta maltempo su 13 Regioni, mentre in Emilia-Romagna è allerta arancione

13 Regioni a rischio giallo

Diverse invece la condizione per le Regioni a rischio giallo. Nel bollettino del Dipartimento della Protezione Civile si legge che le condizioni meteorologiche avverse persisteranno sulle regioni di Sicilia, Calabria, Basilicata, Campania, Abruzzo, Lazio, Umbria, Toscana e Friuli Venezia Giulia.

L’allerta è prevista su parte dell’Emilia-Romagna, Marche, Puglia e Veneto. In queste regioni infatti il rischio di carattere di rovescio delle precipitazioni è più basso, ma resta alta l’allerta per i venti forti e il mare mosso.

Rovesci e neve sopra 100-1200 metri

Le previsioni meteorologiche presentano fenomeni di precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio, su Emilia-Romagna, Toscana e Marche settentrionali, con rovesci o temporali, su Campania, Basilicata e Calabria, specie a ridosso delle aree tirreniche.

Fenomeni che si presentano uniti a frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Inoltre nell’avviso sono previste nevicate al di sopra dei 1000-1200 metri sull’appennino tosco-emiliano, venti di burrasca e burrasca forte su Campania e Basilicata e mareggiate lungo le coste esposte.

allerta-meteo-protezione-civile-1 Fonte foto: IPA
,,,,,,,,