,,

Agguato a Nuoro, allevatore di 38 anni vittima di un omicidio nelle campagne di Gairo

L'uomo è stato raggiunto da due colpi di arma da fuoco lungo la strada di ritorno dal suo ovile nel Nuorese

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Un allevatore di 38 anni è stato ucciso questo pomeriggio in un agguato nelle campagne sarde dell’Ogliastra, in provincia di Nuoro. Come riporta l’Ansa, l’omicidio è avvenuto tra i paesi di Jerzu e Gairo, comune del quale era originario la vittima.

Omicidio a Nuoro, morto allevatore di 38 anni nelle campagne di Gairo: l’agguato

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del piccolo centro di poco più di mille abitanti e della Compagnia di Jerzu. Secondo le informazioni diffuse dagli inquirenti, l’agguato sarebbe avvenuto in una strada in territorio del comune vicini.

Secondo le prime ricostruzioni, l’allevatore stava viaggiando a bordo della sua auto di ritorno dall’ovile, quando è stato colpito da due colpi di arma da fuoco.

A seguito di una segnalazione di un incidente stradale, sul luogo sono arrivati anche gli operatori sanitari del 118. Il personale medico ha invece trovato il 38enne ferito gravemente da dei proiettili, ma, nonostante i tentativi di rianimare l’uomo, per lui non c’è stato nulla da fare.

Omicidio a Nuoro, allevatore di 38 anni vittima di un agguato nelle campagne di GairoFonte foto: ANSA
L’ambulanza sul luogo del ritrovamento dell’allevatore vittima dell’agguato nel Nuorese

Omicidio a Nuoro, morto allevatore di 38 anni nelle campagne di Gairo: le ipotesi di una faida

Sul sito del ritrovamento del corpo si è recato il sostituto procuratore di Lanusei, Gualtiero Battisti, che avrà il compito di coordinare l’inchiesta per fare luce sui responsabili e la dinamica dell’agguato. Al momento non è esclusa nessuna pista, in modo particolare l’ipotesi di indagine su possibili collegamenti con una faida avvenuta proprio nella zona del comune di Gairo, risalente a diversi anni fa.

Come ricordato dal quotidiano locale ‘L’Unione sarda’, nel dicembre 2015 era stato ucciso a fucilate Simone Piras, allevatore di 33 anni, mentre il 27 luglio dello stesso anno, sempre a fucilate, era stato freddato Massimiliano Langiu, anch’egli allevatore, di 27 anni.

L’anno prima erano invece caduti in un’imboscata altri due allevatori: Aldo Caboi, 63 anni, morto dopo una settimana a seguito delle gravi ferite riportate, e Fabrizio Ligas, rimasto ferito.

Omicidio a Nuoro, morto allevatore di 38 anni nelle campagne di Gairo: il precedente

L’elenco di agguati letali nelle campagne della Sardegna non si ferma qui. L’ultimo omicidio ha riguardato un allevatore di Nule, trovato morto lo scorso maggio nella zona del paese del Goceano, area rurale dell’Isola al confine tra la provincia di Sassari e quella di Nuoro.

L’uomo di 77anni è stato ucciso con un colpo di arma da fuoco al volto nei terreni di sua proprietà.

carabinieri sardegna Fonte foto: ANSA
,,,,,,,