,,

Agente ritrova e accompagna a casa un ragazzo autistico

È successo a Napoli. La foto ha fatto il giro dei social e commosso il web

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Storia a lieto fine quella proveniente da Napoli. Un ragazzo autistico era sfuggito al controllo della madre in zona Vomero ma, dopo la segnalazione della donna, è stato ritrovato dal reparto della polizia locale nei pressi dei Quartieri Spagnoli. A raccontare l’episodio è stato l’Assessorato alla Sicurezza Urbana che attraverso l’account Facebook ha scritto: «Nella serata di domenica agenti motociclisti sono stati allertati dalla Centrale Operativa della Polizia Locale per una segnalazione di una madre disperata per l’allontanamento di un minore affetto da autismo, che si era sottratto alla sorveglianza dei familiari mentre percorrevano Via Palizzi all’altezza del Corso Vittorio Emanuele. Gli agenti hanno intercettato il giovane Via Nardones, riuscendo a tranquillizzare il ragazzo e ad accompagnarlo per mano a piedi fino a Piazza Trieste e Trento dove sono restati in attesa dell’arrivo della madre, che era stata immediatamente avvertita, a cui è stato poi affidato».

Insieme al testo è stata allegata anche la foto che ritrae l’agente di polizia locale mentre prende per mano il ragazzo lo accompagna dalla famiglia. Nel giro di poche ore l’immagine in questione ha fatto il giro dei social e commosso il web. Molti utenti infatti hanno condiviso lo scatto e commentato la notizia con frasi come: «Rivalutiamo il ruolo della polizia locale che nell’immaginario collettivo è relegata solo a “controllare”. La polizia locale ha compiti e competenze talmente vasti che noi cittadini non immaginiamo neanche. Bravi!», «Sempre al nostro servizio e con un cuore grande. Il loro ruolo è fondamentale», «Bellissima foto, di un bellissimo gesto, di una bellissima città».

Sull’argomento è intervenuto anche il comandate del Corpo Ciro Esposito: «Non è il primo caso in cui la sensibilità delle donne e degli uomini della polizia locale si manifesta nei confronti dei nostri concittadini più deboli. La foto che ho ricevuto mi ha profondamente emozionato».

Polizia locale Napoli Fonte foto: Facebook

Hai bisogno di etichette personalizzate?

,,,,,,,,