,,

Accoltellato a Monza un 18enne, aggredito da due uomini: è in condizioni molto gravi

Il giovane è stato ferito gravemente nella zona della movida di Monza dopo una breve lite con degli uomini che sono poi scappati a bordo di un'auto

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Un ragazzo di soli 18 anni è stato accoltellato nella notte tra il 30 aprile e il 1° maggio a Monza, nella zona della movida che si trova in via Bergamo. Il fatto è avvenuto poco dopo l’una mentre il giovane si stava dirigendo con la sua fidanzata e alcuni amici verso l’area dei locali. Molto gravi le ferite alla schiena e all’addome.

Accoltellato a Monza un 18enne: la ricostruzione

Secondo quanto emerso dalle prime testimonianze raccolte dalla Squadra Mobile di Monza, una macchina con a bordo tre persone, di cui due uomini e una donna, sfrecciando a tutta velocità avrebbe sfiorato il 18enne, facendogli cadere la birra che aveva in mano.

La bottiglia di vetro si sarebbe frantumata a terra, andando in mille pezzi. Le schegge avrebbero colpito alle gambe la ragazza, e il fidanzato ha insultato il conducente.

L’uomo ha inchiodato, è sceso dalla macchina insieme al secondo uomo e ha iniziato a picchiare il 18enne, colpendolo con calci e pugni, fino a farlo rovinare al suolo.

Uno dei due ha poi estratto dalle tasche un coltello a scatto, colpendo violentemente due volte all’addome e una volta alla schiena il giovane, minacciandolo. Gli avrebbe anche puntato la lama alla gola. Dopo aver rubato l’orologio del ragazzo, i due aggressori sono fuggiti.

Come sta il giovane accoltellato a Monza

Il 18enne è stato subito soccorso e portato in condizioni molto gravi all’ospedale San Gerardo di Monza, dove ora si trova ricoverato. Secondo quanto si apprende da fonti sanitarie, comunque non sarebbe in pericolo di vita.

Sono ora in corso le indagini per risalire all’identità dei due uomini responsabili delle violenze, e la Polizia di Stato sarebbe già sulle loro tracce.

Fonte foto: ANSA
Foto di repertorio di un’auto della Polizia.

Un altro caso anche a Varese: cosa è successo

Nella stessa serata è stato accoltellato anche un uomo di 31 anni a Varese, residente a Venegono Superiore ma originario dell’Honduras. Il fatto sarebbe avvenuto in piazza Repubblica.

La Polizia starebbe cercando di determinare i contorni della vicenda, e identificare l’aggressore, esaminando anche il girato delle videocamere di sorveglianza presenti nella zona, area di spaccio e piccola criminalità della città.

Il 31enne è stato ferito al viso, alla spalla sinistra, al ginocchio destro e al torace, venendo poi trasportato all’ospedale di Circolo di Varese in condizioni gravi. Non sarebbe in pericolo di vita.

TAG:

polizia Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,