,,

16enni investite, nuovi sviluppi: la decisione della Procura

La Procura di Roma disporrà una maxiconsulenza per ricostruire la dinamica dell'incidente che ha causato la morte di Gaia e Camilla

La Procura di Roma disporrà nei prossimi giorni una maxiconsulenza per ricostruire la dinamica dell’incidente che ha provocato la morte di Gaia e Camilla la notte tra il 21 e il 22 dicembre in Corso Francia. Come riporta l’Ansa, la consulenza tecnica sarà mirata, in primo luogo, a chiarire la velocità a cui procedeva l’auto, il punto preciso dello schianto con le due ragazze e se fossero sulle strisce pedonali. Saranno effettuate delle verifiche anche sul funzionamento dei semafori.

Per quanto riguarda l’attività istruttoria nei prossimi giorni verrà ascoltato dagli inquirenti uno degli amici di Genovese che era con lui sull’auto. In calendario anche l’audizione dell’automobilista che era a bordo di una Smart e che riuscì ad evitare le due 16enni che stavano attraversando.

La decisione della Procura è stata presa in relazione al reato di omicidio stradale plurimo contestato a Pietro Genovese, il 20enne che era alla guida del suv.

Nella giornata di ieri, intanto, il giovane ha incontrato il gip per l’interrogatorio. Durante l’incontro, Genovese si è detto “sconvolto e devastato per quello che è successo” e ha raccontato tra le lacrime la sua versione dei fatti.

VIRGILIO NOTIZIE | 03-01-2020 14:16

Gaia e Camilla, i funerali delle 16enni investite a Roma Fonte foto: ANSA
Gaia e Camilla, i funerali delle 16enni investite a Roma
,,,,,,,