,,

Progettava di uccidere i genitori: 15enne denunciata dall'amico

Una quindicenne di Bassano del Grappa è stata denunciata da un suo amico: su Snapchat avrebbe rivelato l'intenzione di uccidere i genitori

Una ragazza di 15 anni di Bassano del Grappa è stata denunciata da un suo amico perché, stando a quanto avrebbe comunicato lei stessa agli amici all’interno di un gruppo creato su Snapchat, era intenzionata ad uccidere i suoi genitori. Il fatto è riportato dal ‘Corriere della Sera’.

L’amico della ragazza, preoccupato per i messaggi violenti, si è diretto alla stazione dei Carabinieri.

Da lì, lo scorso luglio, è scattata l’indagine della Procura per i minorenni di Venezia sulla studentessa, figlia unica di una giovane coppia “perbene“, stando a quanto dichiarato dagli investigatori.

Non l’avrei mai fatto“, avrebbe sussurrato la ragazza a caldo agli investigatori.

Il tono dei messaggi, stando a quanto ha assicurato chi li ha letti, non sarebbe stato, però, millantatorio o ironico.

Gli inquirenti hanno deciso di informare immediatamente i genitori e attivare le procedure del caso, con servizi sociali e psicologi.

La madre e il padre della ragazza, scossi dalla notizia, si sono messi a disposizione delle forze dell’ordine e degli assistenti per capire cosa sia successo.

Per noi è tutto così incredibile, non c’erano segnali in questo senso“, le loro parole riportate dal ‘Corriere della Sera’, che parla di litigi nella norma adolescenziale e di nessuna particolare insofferenza alla famiglia.

Gli investigatori, che stanno analizzando il telefonino e il computer della ragazza, non escludono che dietro ci possa essere la mano di qualcuno.

Sembra mancare un movente e, nei messaggi, non si parla né del come né del quando la ragazza avrebbe commesso il crimine.

La Procura ha aperto un fascicolo contro ignoti e senza ipotizzare alcun reato.

Chi indaga ha spiegato: “Per il tentato omicidio bisognava essere in presenza di un perfetto disegno criminale. Se invece ci fosse la responsabilità di terzi ci potrebbe stare l’istigazione a commettere l’omicidio”.

Maggiori dettagli potrebbero essere rivelati proprio dall’analisi sul telefonino e il computer della ragazza, che, nel frattempo, è tornata a scuola.

VIRGILIO NOTIZIE | 06-10-2020 08:40

Progettava di uccidere i genitori: 15enne denunciata dall'amico Fonte foto: Ansa
,,,,,,,