,,

Covid, Pregliasco: "Il primo giro di vaccinazioni non basterà"

Fabrizio Pregliasco ha fatto chiarezza sulla campagna vaccinale in Italia: secondo l'esperto, il primo giro di vaccinazioni "non basterà"

Fabrizio Pregliasco, virologo all’Università degli Studi di Milano e direttore sanitario dell’ospedale Galeazzi, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla campagna vaccinale in Italia. Queste le sue parole riportate dal ‘Corriere della Sera’: “Non basterà questo primo giro di vaccinazioni, credo e temo che questo virus rimarrà in modo meno presente ancora a lungo e che quindi servirà un richiamo con vaccini aggiornati contro le varianti“.

Ancora Pregliasco: “Credo che per raggiungere l’80% della popolazione vaccinata entro settembre bisogna lavorare sulla capillarità andando nelle zone più remote del paese e sull’accettazione della vaccinazione da parte degli italiani”.

Secondo Pregliasco, la vaccinazione del personale sanitariodeve essere obbligatoria“.

L’esperto ha aggiunto: “È incredibile come una certa quota non voglia farlo”.

Covid in Italia: quando ci sarà il picco secondo Pregliasco

Nei giorni scorsi, lo stesso Pregliasco aveva ipotizzato che il picco della nuova ondata Covid dovrebbe registrarsi alla fine di marzo.

Secondo Pregliasco, l’inversione di tendenza dipende “dai tempi della vaccinazione di massa”, in primis mettendo al sicuro “tutte le categorie fragili” e poi “la fascia 70-79, sempre molto colpita dall’infezione”.

VirgilioNotizie | 15-03-2021 20:13

AstraZeneca, stop in Italia: i virologi pro e quelli contro Fonte foto: ANSA
AstraZeneca, stop in Italia: i virologi pro e quelli contro
,,,,,,,