,,

Trento, scarcerato dopo rapina ad amica: la deruba di nuovo

In prigione per una rapina a casa di un'amica, appena scarcerato compie di nuovo lo stesso gesto

Un uomo di 54 anni, finito in carcere nel settembre del 2018 per aver rapinato un’amica, è stato scarcerato da qualche mese e ha commesso nuovamente lo stesso reato sempre nei confronti della stessa donna. È successo a Trento, dove i carabinieri hanno subito rintracciato l’uomo e lo hanno arrestato per rapina aggravata. Il 54enne si trova attualmente in custodia presso il carcere di Spini di Gardolo.

La vicenda è accaduta sabato scorso, quando l’uomo si è presentato nell’abitazione della donna che vive in centro a Trento e le ha chiesto ospitalità per una notte.

Per paura di ritorsioni, dato che il 54enne era finito in prigione proprio in seguito a una rapina in casa sua, la donna lo ha assecondato e ha accettato a patto che si trattasse di una sola notte. Il giorno dopo, però, quando la donna ha chiesto all’uomo di lasciare l’abitazione lui ha dato in escandescenza minacciandola anche di morte.

Così, si sono ripetuti i fatti avvenuti due anni prima: l’uomo ha raggiunto la cucina, prendendo un grosso coltello, e ha minacciato la donna pretendendo che gli consegnasse del denaro.

In preda alla paura, la donna ha consegnato il denaro che aveva a disposizione in casa e ha consegnato le banconote all’uomo, che ha abbandonato subito l’appartamento. Da lì la segnalazione alle forze dell’ordine che hanno prontamente raggiunto il 54enne e lo hanno arrestato per rapina aggravata.

VIRGILIO NOTIZIE | 29-07-2020 15:04

trento-scarcerato-rapina Fonte foto: Ansa
,,,,,,,