,,

Torino: donna riacquista l'uso delle mani grazie a Nexus, le protesi bioniche più evolute al mondo

Una 60enne milanese ha ricevuto le protesi di ultima generazione Nexus, he permettono di effettuare 14 movimenti personalizzati

Pubblicato il:

Una donna milanese di 60 anni ha riacquistato l’uso delle mani grazie a Nexus, le protesi bioniche multiarticolate più evolute al mondo. L’intervento è stato effettuato dall’Officina Ortopedia Maria Adelide di Torino. Paola aveva perso l’uso delle mani a livello transradiale a causa di un’infezione.

L’impianto delle protesi di ultima generazione Nexus

Per migliorare la sua qualità di vita la donna ha deciso di sostituire le vecchie mani mioelettriche con le protesi di ultima generazione Nexus. Queste nuove protesi hanno 14 prese personalizzabili e permettono una serie di movimenti quotidiani. Oltre a permettere di muovere autonomamente anche il pollice, le protesi Nexus permettono di variare la forza e l’intensità della presa.

Le protesi Nexus sono state progettate sulla base di numerosi dati, misurati e raccolti per arti anatomicamente proporzionati. È possibile ricaricare le batterie tramite un cavo Usb

Periodo di allenamento

In questo momento la paziente è impegnata in un periodo di allenamento a Milano, presso l’unità operativa Dat del centro Irccs Santa Maria Nascente.

Si tratta, nello specifico, di una struttura specializzata nella riabilitazione di pazienti con arti superiori amputati.

Una volta conclusa questa fase, Paola potrà utilizzare fino in fondo e nuove potenzialità delle protesi.

Stessa protesi ricevuta da Valentina Pitzalis

“Siamo molto contenti del risultato dell’operazione e di come Paola stia affrontando questa nuova fase della sua vita – ha commentato Roberto Ariagno, direttore dell’Officina Ortopedica Maria Adelaide – La mano adesso rende possibili i gesti quotidiani e una sempre maggiore autonomia”.

Le protesi Nexus erano state mostrate al pubblico da Valentina Pitzalis lo scorso maggio.

La 38enne sarda, quasi uccisa dall’ex marito che le ha dato fuoco dopo averle gettato addosso della benzina, aveva perso l’uso di una mano.

protesi-nexus Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,