,,

Laura Castelli, le gaffe della grillina diventano virali

Dalla famosa frase a Padoan "Questo lo dice lei" al giallo delle tessere sul reddito di cittadinanza, la sottosegretaria M5s presa di mira dal web

Scene memorabili. Pier Carlo Padoan, docente di Economia prima ancora che ministro, spiega al sottosegretario all’Economia del M5S Laura Castelli come tecnicamente l’aumento dello spread ha un impatto sui mutui. E la grillina ribatte con”Questo lo dice lei!”, ormai diventata la frase più ripetuta sui social. Gaffe virali, che l’onorevole ha collezionato in questi giorni: dalle tessere sul reddito di cittadinanza al grafico del Sole24Ore che il sottosegretario ha mostrato, dicendo che il giornale di economia diceva ciò che diceva lei. Peccato che, il giorno dopo, lo stesso Sole 24 Ore l’abbia in parte smentita. E il web, ovviamente, non l’ha risparmiata.

IL GIALLO DELLE TESSERE FANTASMA

#tipografiasegreta e #tesseragate sono alcuni degli hashtag che rimbalzano sulla rete. Un giallo che si fa sempre più fitto, da quando l’imbarazzo evidente di Laura Castelli, ieri sera, durante la trasmissione di La7 “Otto e Mezzo” non è certo passato inosservato. È vero che le tessere per il reddito di cittadinanza sono già in stampa? E se sì, chi le sta stampando? Incalzata da Lilli Gruber e Alessandro Sallusti, la giovane deputata pentastellata ha dato risposte generiche (“Quando pubblicheremo il progetto completo e avrete il testo si vedrà chi e tutti i dettagli”). Mentre il direttore del Giornale si mette una mano davanti agli occhi in segno di incredulità.

MUTUO E SPREAD, LO SCONTRO CON PADOAN

Qui siamo nei salotti di “Porta a Porta”, dove è diventato famoso lo scontro tra l’ex ministro dell’Economia Carlo Padoan e la sottosegretaria M5s in merito al rapporto tra Spread e mutui.”E’ una bugia! I tassi dei mutui non dipendono dallo spread” ha ribattuto Castelli. E nel momento in cui Padoan ha ripreso la parola per spiegarsi meglio, la sottosegretaria l’ha zittito con “Questo lo dice lei”.
Il botta e risposta è diventato virale scatenando l’ironia social. Nel frattempo la Castelli si è anche difesa: “Non è che perché uno ha studiato più di un’altra, quello che ha studiato ha per forza ragione”.

IL GRAFICO DELLA DISCORDIA

Che cosa dice veramente il grafico del Sole 24Ore citato dalla grillina contro Padoan? Il quotidiano economico è intervenuto per fare chiarezza sulla vicenda e ha in parte smentito le parole della sottosegretaria. In conclusione – spiegano – se è vero che non c’è stato alcun rincaro della rata per chi un mutuo ce lo ha già, è anche vero che chi oggi vuole stipulare un nuovo finanziamento rischia di fare i conti con un costo del debito più alto di quanto non avrebbe potuto contrattare fino a qualche mese fa. Questo perché, a partire da ottobre le banche hanno alzato gli spread sui nuovi mutui.

ASKANEWS | 29-11-2018 13:56

8638f7f093e9ce44db108e31414b3ee2.jpg
,,,,,,,