,,

Terremoto a Firenze, continua lo sciame sismico: una trentina di scosse nelle ultime ore

Dopo il terremoto di magnitudo 3.7 del 3 maggio scorso, continua senza sosta lo sciame sismico nel Fiorentino: registate numerose scosse

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

È proseguito nella notte tra il 7 e l’8 maggio lo sciame sismico che da giorni sta interessando il Fiorentino, nella zona di Impruneta e San Casciano, dopo il terremoto di magnitudo 3.7 registrato nel pomeriggio del 3 maggio. Dalla mezzanotte l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una trentina di scosse, la più forte di magnitudo 2.7.

Sciame sismico nel Fiorentino: registrate una trentina di scosse

Continua lo sciame sismico nella zona di Firenze: nella notte tra il 7 e l’8 maggio, a partire dalla mezzanotte, si sono susseguite numerose scosse, circa una trentina, la più potente di magnitudo 2.7.

Tutta questa serie è avvenuta tra i comuni di Impruneta e San Casciano Val di Pesa, nella stessa zona dove il 3 maggio scorso si è registrato un terremoto di mangnitudo 3.7.

Terremoto a Firenze di magnitudo 2.7

Il terremoto più forte di questa serie, di magnitudo 2.7, è stato registrato dall’Ingv alle 5.06 di questa mattina. L’epicentro è stato localizzato a circa 3 chilometri da San Casciano Val di Pesa, con ipocentro a 9 chilometri di profondità.

La scossa è stata nettamente avvertita dalla popolazione, anche a Firenze, ma non sono stati registrati danni a persone o cose, come spiega la Protezione civile della Città metropolitana di Firenze sulla sua pagina Facebook.

Terremoto a Firenze, continua lo sciame sismico: una trentina di scosse nelle ultime ore
 La zona dove è in corso lo sciame sismico

Sciame sismico a Firenze, lunga sequenza di scosse nella notte

Sono quasi una trentina le scosse di questo sciame sismico che si sono succedute nella notte nel Fiorentino. La serie più intensa è stata registrata ra le 2 e le 4, con ben 11 scosse, tutte sotto magnitudo 2.

Tra le 5 e le 6 un’alta serie di scosse, diverse delle quali sopra magnitudo 2. Alle 5.06, come detto, il sisma più forte, di magnitudo 2.7. Alle 5.12 c’è stata una scossa di magnitudo 2.4, alle 5.44 una di magnitudo 2.2, seguita pochi secondi dopo da un’altra di magnitudo 2.3.

Tutti gli epicentri di questo sciame sono stati localizzati in un’area circoscritta di pochi chilometri quadrati nella zona a sud di Firenze, tra Impruneta e San Casciano in Val di Pesa.

Lo sciame è ancora in corso: l’ultima scossa in ordine di tempo, di magnitudo 2.2, è stata registrata dall’Ingv alle 9.16 con epicentro a 3 chilometri da Impruneta.

Terremoto Fonte foto: 123RF
,,,,,,,