,,

Roma, trovato cadavere in decomposizione sulle sponde del Tevere

Sulla base dei primi accertamenti, sembrerebbe che il decesso risalga a due o tre settimane fa

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato trovato nella mattinata di sabato sulle sponde del Tevere a Roma. Stando a quanto riportato da ‘Ansa’, gli agenti del Gssu (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana) della Polizia Locale, durante un servizio di controllo lungo gli argini del Tevere, hanno trovato il corpo in un’area poco visibile sotto un ponte dell’area golenale del fiume, nella zona di Villa Spada, all’altezza di via Salaria 903.

Sono in corso ulteriori accertamenti per identificare la persona. Da stabilire anche le cause e tempi del decesso.

Sulla vicenda indagano i poliziotti del commissariato Fidene.

Sulla base dei primi accertamenti, sembrerebbe che il decesso risalga a due o tre settimane fa.

Il corpo è stato ritrovato in un incavo tra l’argine del fiume e un pilone del ponte, disteso sopra un materasso sotto una coperta.

VIRGILIO NOTIZIE | 16-02-2020 10:32

Roma, trovato cadavere in decomposizione sulle sponde del Tevere Fonte foto: 123rf
,,,,,,,