,,

Quanto guadagna Boris Johnson e perché è "sul lastrico"

Boris Johnson sarebbe nei guai: al Sunday Times un consigliere di Downing Street lo ha definito "troppo povero per fare il primo ministro"

Sulle pagine del Sunday Times un consigliere di Downing Street ha rivelato la situazione economica del primo ministro britannico Boris Johnson, che sarebbe tutt’altro che rosea: “Boris non può permettersi di fare il primo ministro”. Il Corriere della Sera riporta così il quadro economico del politico, afflitto da problemi finanziari e braccato da più fronti.

La situazione economica di Boris Johnson

A prosciugare il conto del primo ministro è stata la ristrutturazione dell’appartamento privato a Downing Street, occupato da lui e la fidanzata; un conto da 58mila sterline che sarebbe stato pagato inizialmente dai finanziatori del partito conservatore e sul quale sono in corso diverse inchieste oltremanica. Spese che il premier avrebbe poi detto di aver coperto, parlando alla Camera dei Comuni.

I media dipingono la compagna di Bojo come una delle cause del salasso: il suo gusto sofisticato, che ha portato alla ristrutturazione dell’appartamento, le è valso il soprannome di “Carrie Antoinette“, in riferimento alla regina francese. Un ammontare di denaro che si aggirerebbe intorno alle 200mila sterline, come riporta il Corriere della Sera.

Quanto guadagna Boris Johnson

Lo stipendio ufficiale di Boris Johnson, in quanto primo ministro, è di 157mila sterline all’anno, circa 185mila euro, dunque una cifra piuttosto significativa; ma a quanto pare non sarebbe sufficiente a coprire tutte le spese da lui affrontate, comprese le tasse sull’appartamento, i costi di vitto e alloggio di eventuali ospiti, quelli conseguenti al dispendioso divorzio dalla ex moglie Marina, le spese per i sei figli, e il mutuo di una casa acquistata assieme alla compagna Carrie nel sud di Londra.

VirgilioNotizie | 03-05-2021 11:49

boris-johnson Fonte foto: ANSA
,,,,,,,