,,

Omicidio di Pierina Paganelli, possibile svolta nelle indagini: spunta un video sull'incidente del figlio

Un nuovo video potrebbe influenzare le indagini sul giallo di Giallo Pierina Paganelli, la 78enne uccisa a coltellate in via del Ciclamino a Rimini

Pubblicato il:

Possibile svolta sul giallo di Pierina Paganelli, la 78enne uccisa a coltellate vicino a un garage di via del Ciclamino a Rimini, per il quale la Procura locale non ha ancora iscritto alcun nome nel registro degli indagati. La novità riguarda un video emerso nell’ambito di un altro incidente, quello del figlio Giuliano Saponi (all’inizio i due episodi erano sembrati solo una tragica coincidenza), nel quale si nota un veicolo bianco allontanarsi dal luogo dove l’uomo è stato travolto.

Il mezzo immortalato in un video

Le immagini registrate da una telecamera di sicurezza pubblica – non distante dal luogo in cui Saponi fu investito e abbandonato agonizzante – mostrano un furgone bianco (o una jeep) che si allontana da via Coriano.

Il video risalirebbe all’alba del 7 maggio 2023, in un orario compatibile con l’incidente di Saponi, secondo quanto riportato dal Resto del Carlino.

pierina-paganelli-rimini-via-del-ciclamino-incidenteFonte foto: ANSA
Pierina Paganelli, la donna uccisa a coltellate a Rimini

Ora, la testimonianza va ad aggiungersi al fascicolo della Procura aperto contro ignoti: è un tassello che potrebbe rivelarsi fondamentale per scoprire chi è il pirata che ha quasi ucciso il figlio di Pierina Paganelli.

L’incidente di Saponi

La mattina del 7 maggio, intorno alle 5.20, Giuliano Saponi stava raggiungendo in biciletta il luogo di lavoro all’inceneritore di Coriano, prima di essere colpito in pieno volto a due passi da casa.

In un primo momento si era ipotizzato un investimento e non un’aggressione (anche per le conclusioni della relazione medico legale del consulente della Procura dottor Mauro Pesaresi, secondo cui a colpire Giuliano sarebbe stato lo specchietto di un veicolo alto).

Ora invece, l’immagine di quel furgone/jeep potrebbe cambiare le carte in tavola. Il pm titolare dell’inchiesta, Luca Bertuzzi, ha trasmesso il materiale video alla Scientifica di Roma, per procedere a un accurato esame del fotogramma, che al momento non sarebbe nitido a sufficienza per estrapolare elementi determinanti.

La speranza di chi indaga, tuttavia, è di riuscire a estrapolare la targa per risalire al proprietario del mezzo che avrebbe potuto investire Saponi (o comunque essere transitato dal luogo dell’investimento in tempo per vedere qualcosa).

L’uccisione di Pierina Paganelli

Pierina Paganelli (78 anni) è stata uccisa con 29 coltellate cinque mesi dopo l’incidente del figlio Giuliano, nei sotterranei del civico 31 di via del Ciclamino, a Rimini.

Il nuovo video emerso sull’incidente di Saponi, a ogni modo, potrebbe non rappresentare una chiave di svolta per il giallo sulla morte dell’anziana. I due casi, infatti, potrebbero anche essere slegati tra loro.

pierina-paganelli-rimini-via-del-ciclamino-incidente Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,