,,

Ostaggio in Duomo, chi è l'arrestato. Il perché del gesto

Si chiama Mahmoud Mohamed Zin Elaabdin Elhosary il 26enne arrestato dopo aver tenuto in ostaggio un vigilante nel Duomo di Milano

Mahmoud Mohamed Zin Elaabdin Elhosary è il 26enne di origini egiziane che ieri ha tenuto in ostaggio un vigilante al Duomo di Milano. Secondo quanto riporta l’Ansa, l’uomo è stato licenziato a maggio e ha trascorso gli ultimi mesi senza fissa dimora, chiedendo ospitalità a conoscenti e parenti.

La Procura ha chiesto la convalida dell’arresto e la misura di custodia cautelare in carcere per sequestro di persona e resistenza, per sventare il rischio di reiterazione dei reati.

Quanto ai motivi che abbiano spinto il ragazzo a tenere in ostaggio il vigilante, l’arrestato si è pronunciato con frasi sconnesse: “Ho un alloggio qui in Duomo, dormo qui”, e ancora “sono qua per lavorare”. Stando a quanto emerso, il ragazzo, che faceva l’operaio, è stato licenziato a maggio ma non è chiaro il perché.

Negli ultimi mesi ha cercato ospitalità da conoscenti e parenti, fra cui uno zio, che però l’ha cacciato di casa per alcuni suoi comportamenti scorretti. “Non è normale“, hanno detto alcuni, come riporta l’Ansa.

Secondo gli inquirenti, Mahmoud sarebbe scappato in Duomo per eludere i controlli della polizia. Una volta all’interno, ha estratto il coltello a serramanico e ha minacciato la guardia.

VIRGILIO NOTIZIE | 13-08-2020 14:51

ostaggio-duomo Fonte foto: ANSA
,,,,,,,