,,

Orsini e la "Terza Guerra Mondiale per i nostri bambini", dura replica dopo l'attacco di Bruno Vespa

Per Orsini stiamo preparando una Guerra Mondiale per i nostri bambini. Poi la stoccata a Bruno Vespa

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Continuano le polemiche sulle dichiarazioni di Alessandro Orsini, professore di sociologia del terrorismo internazionale, che negli ultimi giorni ha partecipato a diverse trasmissioni televisive come Cartabianca. Questa volta il docente ha parlato del rischio di una Terza Guerra Mondiale e ha replicato agli attacchi di Bruno Vespa.

Orsini ad Accordi & Disaccordi: “Prepariamo la Terza Guerra Mondiale per i nostri bambini”

Parlando al programma tv Accordi & Disaccordi, in onda sul canale Nove, Orsini ha fatto una nuova dichiarazione forte: “Stiamo preparando la Terza Guerra Mondiale per i nostri bambini”.

In merito alla guerra tra Ucraina e Russia, il professore ha ammesso: “Non sono tanto preoccupato per me stesso, se devo morire in una guerra lo posso accettare. Sono preoccupato per i nostri figli. Se non scoppierà a causa dell’Ucraina, la terza guerra scoppierà tra 5 o 10 anni. Le dinamiche che portano le grandi guerre in Europa sono sempre le stesse”.

“Se entriamo nell’ottica che Putin è un criminale che vuole invaderci tutti, se la Terza Guerra Mondiale non scoppierà adesso per l’Ucraina, scoppierà per i paesi baltici o per la Finlandia”, ha spiegato il docente di sociologia del terrorismo internazionale.

Dura replica di Orsini a Vespa: “Non metterei piede a Porta a Porta per nessun motivo”

Orsini non ha poi risparmiato un attacco a Bruno Vespa, che in un’intervista aveva spiegato come non inviterebbe mai il professore a Porta a Porta:”Caro Dottor Bruno Vespa – ha scritto su Facebook Orsini – ci tengo a farle sapere, molto rispettosamente, che non metterei piede nella sua trasmissione per nessun motivo al mondo”.

“Quanto ai suoi inviti alla corretta informazione, sempre rispettosamente, le confesso che guardo Porta a Porta soltanto quando mi perdo le ultime dichiarazioni del governo (di turno)”, ha scritto.

OrsiniFonte foto: ANSA
Alessandro Orsini, professore di sociologia del terrorismo internazionale

Cosa aveva detto Orsini sui bambini in dittatura

Un’altra dichiarazione di Orsini che aveva fatto molto discutere nei giorni scorsi riguarda i bambini in dittatura: “Preferisco che i bambini vivano in una dittatura piuttosto che muoiano sotto le bombe in una democrazia”.

“Per quando sia innamorato della civiltà liberale e abbia sempre promosso i valori del liberalismo, per me la vita umana, la vita dei bambini, è più importante della democrazia e della libertà, anche perché un bambino anche in una dittatura può essere felice, perché un bambino può vivere dell’amore della famiglia”, aveva concluso.

Orsini e la "Terza Guerra Mondiale per i nostri bambini", dura replica dopo l'attacco di Bruno Vespa Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,