,,

Neonato morto per lo scoppio dell'airbag: indagati i genitori

L'ipotesi è quella di omicidio colposo. Si indaga sul malfunzionamento del dispositivo

Sono indagati i genitori del neonato morto per lo scoppio dell’airbag domenica sera a Pisa, nella macchina del padre, in seguito a un tamponamento. Il reato ipotizzato dalla Procura di Pisa è quello di omicidio colposo. Ne dà notizia l’Ansa citando il Tirreno.

La Procura ha precisato che l’iscrizione “è in relazione agli accertamenti peritali disposti”. Dipenderà quindi dall’autopsia che verrà effettuata sul corpo del bimbo e dalla perizia sul funzionamento dell’airbag.

Proprio il dispositivo sarebbe stato determinante per la morte del piccolo Brandon, che ha riportato un trauma cranico e un trauma toracico, gravissimi.

Il neonato, riporta l’Ansa, si trovava dentro l’ovetto collocato sul sedile anteriore del passeggero della Citroen Berlingo condotta dal padre. La madre era invece seduta sul sedile posteriore insieme all’altro figlio della coppia.

Ora le indagini dovranno accertare se l’apertura della camera d’aria sia dovuta a un malfunzionamento o a una condotta negligente.

VirgilioNotizie | 19-02-2020 11:21

airbag-pisa-neonato Fonte foto: Screenshot da video Ansa
,,,,,,,