,,

Missile russo svolta di 180 gradi e colpisce l'esercito di Putin: il video virale e le ipotesi sull'accaduto

Un missile russo viene lanciato ma gira su se stesso e si schianta nella zona da cui è partito

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Nelle scorse ore è diventato virale un video che mostra un missile terra-aria lanciato dalle forze armate russe che, poco dopo il lancio, ha fatto in cielo una virata di 180 gradi per poi schiantarsi quasi nella medesima posizione dalla quale era stato innescato.

Il mistero del missile russo

L’episodio è avvenuto nella regione di Luhansk, vicino alla città di Alchevsk, a circa 55 miglia a sud di Severodonetsk, scenario dei combattimenti più atroci delle ultime settimane di guerra. Ma che cosa è successo di preciso? Perché l’arma si è avvitata su se stessa?

Secondo i rapporti, il sistema missilistico di difesa aerea – forse un S300 – era operato da separatisti filo-russi ucraini della Repubblica popolare di Luhansk. La causa del malfunzionamento resta oscura e da chiarire.

Le ipotesi e le smentite

C’è chi ha ipotizzano che possa l’accaduto sia stato frutto di un’operazione di hackeraggio o di un jamming – una specie di “disturbo” via radio – da parte di un drone ucraino. Non ci sarebbe però da fidarsi di tale.

Dal video divulgato in rete, si può notare che il missile, dopo aver disegnato una traiettoria inusuale, girando appunto di 180 gradi, si è schiantato nell’area da cui è partito, provocando una forte e intensa esplosione che ha inondato la zona circostante di scintille le quali hanno dato avvio a un incendio.

Secondo i media locali, l’incendio è divampato non lontano da alcuni edifici residenziali, ma non ci sono notizie precise circa possibili vittime subite dalle forze russe e separatiste.

Il precedente con un missile americano avvenuto in Arabia Saudita nel 2018

Un analogo incidente è avvenuto in Arabia Saudita nel 2018. Allora, un missile di difesa aerea Patriot di fabbricazione statunitense fu lanciato per intercettare dei missili balistici adoperati dalla milizia Houthi dello Yemen, ma l’arma ebbe un malfunzionamento, si girò su se stessa e si schiantò in una zona residenziale di Riyadh. Anche in quel frangente non si seppe di preciso la causa che innescò l’episodio.

kiev-esplosione-notte Fonte foto: ANSA
,,,,,,,