,,

"Senza mascherina? Meritate l'estinzione": sfogo di un'infermiera

Un'infermiera di Lucca ha attaccato su Facebook chi non indossa la mascherina, rimuovendo poi il post: l'ospedale non ha gradito, rischia un richiamo

“Stamani mentre mi stavo rinfilando questo bello scafandro ho pensato a quanti mesi abbiamo tirato nel cesso, ho pensato a tutti quegli imbecilli che continuano a dire: ‘Ma il virus è finito’. Non è finito un c….o! Voi andate al mare che io mi diverto a sudare dentro sto coso di plastica”. Così un’infermiera dell’ospedale San Luca di Lucca sul suo profilo Facebook. Uno sfogo che non è passato inosservato: ha generato diverse condivisioni ed è stato anche ripreso dal Tirreno. L’eccessiva esposizione non è piaciuta all’azienda sanitaria, più che altro per il linguaggio: l’infermiera, che ha rimosso il post, rischia un richiamo.

La donna, ha raccontato il Tirreno, lavora nei reparti Covid in cui sono stati ricoverati recentemente due anziani di Porcari. Nel mirino dell’infermiera tutte quelle persone che sottovalutano i rischi di una ripresa del contagio.

“Avete fatto bene – ha scritto con ironia – a riaprire le discoteche, era di primaria necessità. Fate bene ad andare in giro senza mascherina, fate proprio bene! Vi meritate l’estinzione. Mi raccomando ora ricominciate con quella buffonata degli eroi”.

Uno sfogo che non è piaciuto all’ospedale, ma che invece è stato rilanciato su Facebook da decine di condivisioni.

UN ITALIANO SU QUATTRO NON INDOSSA LA MASCHERINA QUANDO DOVREBBE: COSA NE PENSI?

VIRGILIO NOTIZIE | 03-08-2020 15:36

,,,,,,,