,,

L'Ape Car con lo schermo che porta i film dove il cinema non c'è

Possiamo chiamarlo il cinema più piccolo del mondo: ha tre ruote, è guidato da 5 donne ed è il primo esperimento del genere in Italia e in Europa

Un’Ape Car, uno schermo cinematografico e 5 donne alla guida: così possiamo riassumere la rassegna cinematografica itinerante “Feelmare”, un progetto tutto al femminile che porta il cinema dove non c’è.

Ci sono molte piccole isole in Italia dove il cinema manca: è proprio qui che arriva l’Ape Car guidata da Francesca, Maria Vittoria, Laura, Cecilia e Francesca , che si occupano proprio di tutto, dalla scelta del film a quella della location, dalla sistemazione dello schermo all’organizzazione della “sala”.

In questi giorni si trovano a Latina e Ponza, dove il cinema a tre ruote ha proiettato tanti film dedicati ai bambini: ma sull’Ape Car trovano spazio anche titoli internazionali, film d’autore e grandi interpreti (c’è stata anche una rassegna dedicata a Bud Spencer e una a Lina Wertmuller)

Ce n’è quindi per tutti i gusti: intervistate da Studio Aperto, le cinque protagoniste hanno spiegato che Feelmare non gira solo sulle isole italiane, ma anche nei luoghi dell’entroterra dove non arriva il grande schermo. Ci pensano loro, con tanto entusiasmo e forza di volontà, regalando cultura, divertimento e inclusione in scenari da favola, che solo i luoghi più incontaminati della nostra penisola possono regalare.

Francesca, Maria Vittoria, Laura, Cecilia e Francesca sono le prime in Italia ed in Europa ad aver organizzato qualcosa di simile: assistere alle loro proiezioni è un evento veramente unico nel suo genere.

VIRGILIO NOTIZIE | 26-07-2019 15:23

,,,,,,,