,,

Ivan Vavassori è vivo, l'annuncio dell'ex calciatore dall'Ucraina: come sta

Ivan Vavassori, che si temeva potesse essere rimasto vittima di un attacco in Ucraina, ha parlato del sul suo stato di salute via Instagram

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Ivan Vavassori, l’ex portiere 29enne di origini russe arruolato come volontario nella legione dei combattenti stranieri a fianco dell’Ucraina, è vivo. Dopo l’annuncio del padre, è stato lo stesso ex calciatore a far chiarezza sul suo stato di salute, con un annuncio pubblicato su ‘Instagram’.

Come sta Ivan Vavassori: l’annuncio dell’ex calciatore dall’Ucraina

Ivan Vavassori ha scritto sulle Stories di ‘Instagram’: “Ciao a tutti, grazie di tutti i messaggi di supporto che mi avete mandato. Sono vivo, ho solo febbre molto alta, alcune ferite in varie parti del corpo. Per fortuna niente di rotto. Grazie a tutti per il supporto”.

La Storia di Ivan Vavassori è corredata da una bandiera dell’Ucraina.

Come sta Ivan Vavassori: le parole del padre

Prima dello stesso Ivan Vavassori, era stato il padre Pietro Vavassori a chiarire che il figlio, che si temeva fosse rimasto vittima di un attacco a Mariupol, era (ed è) in realtà vivo.

Ivan è vivo, è in ospedale“, aveva fatto sapere Pietro Vavassori, ex patron della Pro Patria, al Tg1.

Dopo la scomparsa e i timori relativi alla possibile morte di Ivan Vavassori, il pool antiterrorismo della Procura di Milano aveva deciso di aprire un’inchiesta sulla vicenda relativa all’ex calciatore. L’inchiesta è stata aperta in forma conoscitiva, perciò senza titolo di reato né indagati.

Alessandra Sgarella, chi era la madre di Ivan Vavassori

Ivan Vavassori è il figlio adottivo di Pietro Vavassori e Alessandra Sgarella.

La donna è stata sequestrata a Milano l’11 dicembre del 1997 e liberata a Locri 9 mesi dopo, il 4 settembre del 1998.

Poco dopo la liberazione di Alessandra Sgarella, nel 1998, la coppia aveva adottato Ivan Luca. All’epoca, Pietro Vavassori, come riporta l’agenzia ‘Ansa’, spiegò: “La pratica era già avviata prima del rapimento. Poi il sequestro di mia moglie ha interrotto tutto. Riprenderemo i contatti e presto il bimbo sarà con noi. Posso solo dire che è un bambino di sei anni che già conosciamo”.

Ivan Vavassori è vivo, l'annuncio dell'ex calciatore dall'Ucraina: come staFonte foto: ANSA
Alessandra Sgarella, la madre adottiva di Ivan Vavassori.

Alessandra Sgarella è morta in un ospedale di Milano il 27 agosto 2011, a causa di un tumore.

Proprio quel giorno, in Calabria i Carabinieri hanno arrestato l’ultimo componente ancora libero della banda che aveva sequestrato l’imprenditrice milanese.

Ucraina Fonte foto: ANSA
,,,,,,,