,,

Governo, nuovo retroscena sulla crisi: l'sms di Salvini a Di Maio

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha rivelato un retroscena sulla crisi di governo aperta dall'ex vicepremier Matteo Salvini

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha rivelato un retroscena sulla crisi di governo aperta dall’ex vicepremier Matteo Salvini. A “Di Martedì”, con Giovanni Floris, ha dichiarato: “Il 7 agosto ho ricevuto un sms da Matteo Salvini che diceva ‘vedi che Conte ti deve dire una cosa'”.

Così il leader della Lega ha annunciato la crisi, ponendo fine al governo gialloverde. Di Maio prosegue: “Fino al giorno prima mi era stato detto che il governo andava avanti per 5 anni, non ci sono problemi. Io l’ho richiamato e mi viene detto che non si può più andare avanti, perché i miei non li tengo più, questo governo deve cadere”.

Il capo politico dei Cinque Stelle ha rivelato di aver fatto un’ultima richiesta: “Io gli ho detto ‘arriviamo al taglio dei parlamentari a settembre e lui mi ha detto ‘non ci si arriva’…”. E così è iniziata la crisi agostana, culminata con la sfiducia al premier Conte del 20 agosto e terminata il 5 settembre, con la formazione del nuovo governo M5s-Pd. Il Conte bis fra lunedì e martedì ha ottenuto la fiducia da Camera e Senato. In serata, Di Battista ha invece confermato le voci sulla proposta del ruolo di premier fatta da Salvini a Di Maio.

VIRGILIO NOTIZIE | 11-09-2019 07:43

Fiducia al governo M5S-PD: le reazioni da Zingaretti a Salvini Fonte foto: ANSA
Fiducia al governo M5S-PD: le reazioni da Zingaretti a Salvini
,,,,,,,