,,

Germania, frase choc del ministro della Salute: "Tutti i tedeschi saranno vaccinati, guariti o morti"

Il ministro della Salute tedesco si è lasciato andare a un duro sfogo e ha lanciato un allarme sulla situazione in Germania

Mentre la quarta ondata di coronavirus continua a destare preoccupazione in tutta Europa, è in Germania in particolare che si registra un aumento esponenziale di nuovi contagi. Secondo l’ultimo bollettino, nelle scorse 24 ore sono stati confermati 30.643 nuovi casi e altri 62 morti.

In questo contesto, con una recrudescenza del virus che ha prodotto qualche giorno fa anche oltre 50mila casi in sole 24 ore, non stupisce la frase choc pronunciata dal ministro della Salute tedesco Jens Spahn.

Frase choc del ministro della Salute tedesco: cosa ha detto

“Quasi tutti i tedeschi alla fine dell’inverno saranno vaccinati, guariti o morti“, ha annunciato il responsabile del ministero della Salute in Germania. Spahn ha poi rivolto un drammatico appello alla cittadinanza affinché si vaccini: “Con la variante Delta è molto probabile. Le persone non vaccinate con grande probabilità contrarranno il Covid”.

La situazione sanitaria in Sassonia, intanto, è talmente grave che si rischia di dover ricorrere al triage in corsia.Ad affermarlo il presidente della Camera dei medici, Erik Bodendieck: “Se la situazione non cambia, bisognerà pensare a decidere chi debba essere trattato e chi no. Si dovrà attuare il triage e di questo parleremo questa settimana con le mie colleghe e i miei colleghi negli ospedali”.

Covid, la situazione in Germania

La situazione dei contagi ad oggi, intorno ai 30mila contagi, conta oltre settemila casi di Covid-19 in più rispetto alla scorsa domenica, quando sono state segnalate 23.607 nuove infezioni.

L’incidenza su 100mila abitanti a sette giorni è salita a un record di 386,5 da 372,7 del giorno precedente. Lo ha reso noto il Robert Koch Institute (Rki), l’agenzia incaricata dal governo di Berlino di monitorare l’andamento della pandemia nel Paese.

In totale, dall’inizio della pandemia sono state 5.385.585 le infezioni confermate dall’Rki, mentre sono 99.124 le persone decedute per complicanze.

VirgilioNotizie | 22-11-2021 11:56

Covid, spariscono le aree verdi in Europa: la mappa dell'Ecdc. Diverse regioni italiane in zona rossa Fonte foto: ANSA
Covid, spariscono le aree verdi in Europa: la mappa dell'Ecdc. Diverse regioni italiane in zona rossa
,,,,,,,