,,

Evento Sardine Bologna, raccolta cifra sorprendente. Chi ci sarà

Mattia Santori, leader delle Sardine, ha parlato in conferenza stampa dell'evento di domenica 19 gennaio

In occasione del grande evento organizzato dalle Sardine, che si terrà in piazza VIII Agosto a Bologna domenica 19 gennaio, sono stati ottenuti tramite una raccolta fondi quasi 71mila euro. Inizialmente l’obiettivo era di 50mila euro, ma le donazioni da parte degli utenti – 3028 contribuenti – hanno permesso di superare il tetto necessario a gestire gli aspetti tecnici dell’evento.

In conferenza stampa, come riporta l’Ansa, Mattia Santori, tra i fondatori del movimento, ha affermato: “Domenica sarà una giornata epocale, una grande festa per cui prevediamo una grande affluenza: un flusso di circa 30mila persone”.

Evento Sardine 19 gennaio a Bologna, chi parteciperà

Si tratterà di un evento che unirà l’intento politico delle Sardine a un momento di aggregazione, grazie alle esibizioni di artisti e interventi di personalità del mondo della cultura, che, come specificato dagli organizzatori, parteciperanno gratis.

Tra le personalità e i gruppi musicali, ci saranno Afterhours, Subsonica, Marracash, Pif, Moni Ovadia e Alessandro Bergonzoni.

Dopo la polemica su Salvini e la Sardina con DSA, Santori ha precisato: “Quando si affronta una campagna elettorale con questa destra, si sa che si verrà invasi da una retorica molto aggressiva e poco rispettosa della dignità delle persone”. Poi ha aggiunto: “Noi, invece, restituiamo dignità a un territorio”.

Mattia Santori e l’attacco a Lucia Borgonzoni

Durante la conferenza stampa, Mattia Santori ha sferrato anche un attacco contro la candidata leghista alle Regionali in Emilia Romagna Lucia Borgonzoni. Come riporta l’Ansa, il fondatore delle Sardine ha dichiarato: “Continuate a chiedere alle ‘sardine’ un programma, dov’è il programma di un partito politico populista?”.

Santori ha fatto riferimento ai 36 post sponsorizzati sul profilo Facebook della candidata, di cui soltanto uno riguarda il programma, “in cui si dice che le case popolari vadano prima agli italiani”.

Altri 14 sarebbero “i cosiddetti post del ‘buongiorno’ e della ‘buonanotte’, in cui di politico non c’è nulla”, ha sottolineato Santori. Ci sono poi 11 attacchi a Bonaccini e al Pd, 7 su Bibbiano, tre contro le Sardine.

Santori ha concluso: “Di lungimirante per questa regione non c’è nulla: non si parla di ambiente, di istruzione, di sanità, di diritti, non si parla di niente”.

VIRGILIO NOTIZIE | 17-01-2020 15:36

Sardine, il movimento che piace ai vip: ecco chi sono Fonte foto: ANSA
Sardine, il movimento che piace ai vip: ecco chi sono
,,,,,,,