,,

Sardine, arriva l'endorsement di Pif: sarà sul palco a Bologna

Il regista e conduttore ringrazia le sardine: "Finalmente mi sento meno solo"

“Finalmente mi sento meno solo. Di colpo mi ritrovo tra tanta gente che ha voglia di manifestare perché non si riconosce in una certa politica. In America su tutto questo ci avrebbero già fatto un film”. Con queste parole rilasciate al Corriere della Sera Pif ha confermato la sua presenza sul palco della manifestazione delle sardine domenica prossima, 19 gennaio, a Bologna.

Pierfrancesco Diliberto ha spiegato che salirà sul palco per ringraziare le sardine: “Scendere in piazza è meraviglioso e importantissimo: perfino la mafia temeva le piazze. Questi ragazzi hanno fatto tornare le persone a manifestare in un’epoca in cui il massimo sforzo è mettere un like”.

Sull’evoluzione delle sardine in un nuovo partito, in un movimento, il regista palermitano ha detto che è “possibile, ma sarebbe un’altra cosa, diversa. Questi ragazzi hanno portato a casa un successo enorme: qualunque cosa diventeranno, nulla sporcherà la loro partenza”.

Parlando dello scontro tra sardine e Matteo Salvini, Pif ha detto che il leader leghista “è il simbolo di quella politica che mettiamo in discussione e che riteniamo pericolosa. Ma non si può ridurre tutto a un movimento anti-Salvini”. Aggiungendo che “quando aveva l’età delle Sardine lui tirava le uova in faccia a D’Alema: noi non siamo così”.

Poi, su chi vota la Lega al Sud: “Proprio non li capisco: ci insultava fino a ieri. Del resto il meridione non sarebbe il meridione, non saremmo ridotti così…”.

Sul fatto che sia uno dei pochi personaggi dello spettacolo che si espone politicamente, il conduttore palermitano risponde così: “Negli Usa De Niro addirittura insulta Trump… in Italia è diverso: lo spettacolo è legato alla politica. So per certo di aver pagato le mie prese di posizione, ma ho le spalle larghe per andare avanti”.

VIRGILIO NOTIZIE | 14-01-2020 10:12

Sardine, il movimento che piace ai vip: ecco chi sono Fonte foto: Ansa
Sardine, il movimento che piace ai vip: ecco chi sono
,,,,,,,