,,

De Luca, nuove chiusure in Campania: sfogo social del governatore

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca ha commentato in maniera critica l'ipotesi di un lockdown a Napoli

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca è tornato a parlare dell’emergenza Covid in una diretta su ‘Facebook’, nel giorno in cui, con l’ordinanza numero 86, ha deciso lo stop alle scuole dell’infanzia in Campania da lunedì 2 novembre al 14 novembre.

In merito all’ipotesi di un lockdown nella città di Napoli, il presidente della Campania ha detto: “Nessuno si permetta di immaginare misure mezze mezze. Per il livello di gravità del contagio le uniche misure serie ed efficaci sono misure di carattere nazionali“.

Ancora De Luca: “Il resto è tempo perso. Ci sono regioni in cui le percentuali sono enormemente superiori a Napoli. Nessuno dica stupidaggini, le uniche misure sono di carattere nazionale. Il resto sono cose intollerabili“.

Il governatore della Campania ha anche parlato di “fortissimi ritardi delle decisioni del Governo, fatte con la logica del mezzo mezzo che scontenta tutti e non risolve problemi”.

Poi ha aggiunto: “C’è una sottovalutazione grave della pesantezza dell’epidemia oggi e, quindi, tempi di decisione incompatibili con la gravità dell’epidemia. Si sta perdendo tempo prezioso”.

Nel corso della sua diretta social, il presidente della Regione Campania ha anche puntato il dito contro una parte del mondo dell’informazione, citando l’enciclica di Papa Francesco ‘Fratelli tutti’: “C’è un capitolo, illusione della comunicazione, dove il Papa fa delle considerazioni di grandissima lucidità appropriate per i tanti pollai televisivi”.

Covid in Campania: i nuovi dati

In diretta ‘Facebook’, De Luca ha reso noti i nuovi dati della Campania relativi a venerdì 30 ottobre: in 24 ore sono state trovate 3186 persone positive al Covid su 18650 tamponi effettuati.

VIRGILIO NOTIZIE | 30-10-2020 15:40

Covid, il nuovo Dpcm è davvero efficace? Cosa dicono gli esperti Fonte foto: Ansa
Covid, il nuovo Dpcm è davvero efficace? Cosa dicono gli esperti
,,,,,,,