,,

Caso Calabria: sicura per la Germania, nello scenario 4 per l'Iss

Per la Germania i viaggi in Italia sono rischiosi, ad eccezione della Calabria. Per l'Iss, invece, la Regione sarebbe già nello "scenario 4"

Mistero Calabria. La Regione si è ritrovata nel report settimanale dell’Istituto di superiore di sanità: secondo gli esperti sarebbe da considerare ad alto rischio e si troverebbe nello scenario di tipo 4. Dall’altra parte, il ministero degli Esteri della Germania avrebbe sconsigliato viaggi in Italia dal 1° novembre: ad eccezione della Calabria. Lo ha reso noto l’Ansa.

Covid, la Calabria sospende ricoveri e visite non urgenti

Nel frattempo, la Regione Calabria ha sospeso i ricoveri e le visite non urgenti dal 31 ottobre al 24 novembre. Garantite, quindi, le prestazioni ambulatoriali d’urgenza, oltre a quelle di dialisi, di Pet/Tc, di radioterapia e quelle oncologiche-chemioterapiche, le prestazioni relative alla gravidanza a rischio e/o a termine ed i follow up non differibili.

Garantiti anche gli screening oncologici all’interno dei programmi organizzati, le prestazioni di ostetricia e ginecologia, gli esami, le visite ed ogni altra prestazione connessa alle nascite, le visite cardiologiche, le sedute di vaccinazione, le donazioni di sangue.

Covid, i dati della Calabria e la decisione del coprifuoco

La Calabria è una delle Regioni in cui vige, o sta per scattare, il coprifuoco: non si può uscire di casa senza motivi validi dalle 24 alle 5.

Fino al 30 ottobre, sono stati sottoposti a test 268.922 soggetti per un totale di 271.839 tamponi eseguiti (sono conteggiati anche i tamponi effettuati allo stesso soggetto).

Le persone risultate positive al coronavirus sono 4.863, 239 in più rispetto a ieri.

Si tratta di un balzo in avanti dei casi (ieri erano 224), le vittime complessive sono invece 114.

Tornano a salire (+2) i ricoverati in terapia intensiva, che adesso sono 9, e crescono anche i ricoverati in reparto, 142 (+8).

Gli isolati a domicilio sono 2.799 (+227). I guariti 1.799 (+1).

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

  • Cosenza: 876 casi attivi (49 in reparto; 4 in terapia intensiva; 823 in isolamento domiciliare), 599 guariti e 41 decessi;
  • Catanzaro: 409 casi attivi (37 in reparto; 1 in terapia intensiva; 371 in isolamento domiciliare), 301 guariti e 36 decessi;
  • Crotone: 77 casi attivi (0 in reparto; 0 in terapia intensiva; 77 in isolamento domiciliare), 155 guariti e 6 decessi;
  • Vibo Valentia: 47 casi attivi (4 in reparto; 0 in terapia intensiva; 43 in isolamento domiciliare), 118 guariti e 6 decessi;
  • Reggio Calabria: 1.273 casi attivi (52 in reparto; 4 in terapia intensiva; 1217 in isolamento domiciliare), 500 guariti e 24 decessi.

VIRGILIO NOTIZIE | 30-10-2020 18:10

,,,,,,,