,,

Coronavirus in Italia dal 2019, per Viola è una bufala: i motivi

Antonella Viola, immunologa dell'Università di Padova, ha smentito lo studio che riporta la presenza del coronavirus in Italia da settembre 2019

Non c’è alcuna prova che il coronavirus fosse presente in Italia già a settembre 2019″. Lo ha dichiarato la docente Antonella Viola, immunologa dell’Università di Padova, in un post su Facebook. L’esperta ha commentato i risultati di uno studio dell’Istituto tumori di Milano, che ha scoperto anticorpi al Sars-Cov-2 presenti nei campioni di sangue di alcuni pazienti asintomatici ricoverati a settembre 2019.

“Lo studio di cui hanno tanto, e a torto, scritto e parlato i giornalisti non dimostra che il Sars-Cov-2 fosse in Italia prima del 2020. Non lo fa per diverse ragioni di metodo scientifico“, ha spiegato Antonella Viola.

Il primo è che “il test usato per individuare gli anticorpi nei pazienti è fatto in casa e non è validato. Si dovrebbero usare più test validati”.

Dunque “la percentuale di persone con anticorpi che riconoscono Sars-Cov-2 è compatibile con la cross-reattività verso altri coronavirus già ampiamente riportata in letteratura. Gli stessi dati sono stati interpretati nel resto del mondo per parlare di immunità data dai virus del raffreddore“.

Il terzo motivo, ha spiegato ancora Antonella Viola su Facebook, è che “il test di neutralizzazione per verificare che gli anticorpi sono davvero in grado di legare e bloccare Sars-Cov-2 non ha funzionato”.

Infine, ha concluso la docente, “manca il controllo negativo, cioè pazienti del 2017 e del 2018 che certamente non possono essere stati infettati. Quindi… molto rumore per nulla!”.

VIRGILIO NOTIZIE | 16-11-2020 10:54

Come sarà il Natale: tutti gli scenari e i pareri degli esperti Fonte foto: Ansa
Come sarà il Natale: tutti gli scenari e i pareri degli esperti
,,,,,,,