,,

Coronavirus, Azzolina denuncia fake Miur sulla fine della scuola

Il Ministro dell'Istruzione posta sul proprio profilo un documento falso che reca la fine della scuola

C’è sempre più incertezza sulla ripresa e soprattutto sulla conclusione dell’anno scolastico 2019/2020. L’emergenza coronavirus non permette di fare stime sul rientro e anche la data del 4 aprile fissata per l’eventuale rientro appare molto lontana dal concretizzarsi. A esasperare ancora di più la situazione i numerosi fake che girano sul web e sui social. Oggi la ministra per l’Istruzione Lucia Azzolina ne ha pubblicato uno sul proprio profilo Facebook bandendolo come “assolutamente falso“.

Il fake delle scuole chiuse, l’anno scolastico finisce qui. Il documento in oggetto porta la firma del Miur e sancisce di fatto, in virtù proprio dell’emergenza coronavirus, “la fine della scuola” chiusa fino a data da destinarsi. Inoltre nel documento con intestazione proprio del ministero dell’Istruzione c’è scritto che “eventuali studenti con votazione insufficiente, frequentanti anche l’ultimo anno scolastico dovranno ripetere l’anno”.

La denuncia del Ministro Azzolina che ha pubblicato il documento con tanto di scritta in grande e in rosso “FALSO” scrivendo questo post: “Sta girando questo documento. È un falso! Il momento è delicato. E c’è ancora chi gioca in questo modo. Lo trovo vergognoso. Denunceremo. Intanto chiedo a tutti di seguire solo fonti ufficiali. Dove pubblichiamo tutto. E ringrazio quanti, nella stampa, ci stanno aiutando a dare informazioni corrette”.

VirgilioNotizie | 21-03-2020 13:20

collage_fotor Fonte foto: Ansa
,,,,,,,