,,

Coppa d'Africa cancellata per Covid? Indiscrezione dalla Francia. La nota della CAF

La Coppa d'Africa, in programma dal 9 gennaio al 6 febbraio 2022 in Camerun potrebbe essere annullata per la pandemia di Covid-19: l'indiscrezione

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

La Coppa d’Africa, competizione calcistica in programma in Camerun dal 9 gennaio al 6 febbraio 2022, rischia di essere cancellata? La clamorosa indiscrezione arriva dalla Francia: secondo l’emittente ‘RMC Sport’, infatti, sarebbe in corso proprio in questi giorni una riflessione in tal senso all’interno della CAF (la Confederazione Calcistica Africana). La stessa CAF, però, ha bollato il tutto come “fake news“.

L’allarme dalla Francia

La possibilità di annullare l’appuntamento con la Coppa delle Nazioni africane è presa in considerazione alla luce dei crescenti dubbi legati alla pandemia di Covid-19 e, nello specifico, alla diffusione della variante Omicron.

Non solo: la riflessione si sarebbe resa necessaria anche alla luce del malcontento di alcune società di calcio europee, restie a lasciar partire i propri calciatori.

Pesano anche alcuni problemi organizzativi: i giocatori africani di proprietà del club Regno Unito e convocati dalle proprie nazionali dovrebbero, infatti, rispettare un periodo di quarantena al loro ritorno in Gran Bretagna, che priverebbe perciò le società dei loro calciatori per un periodo ancora più lungo.

Il programma della Coppa d’Africa 2021 è già stato cambiato in passato.

Inizialmente, infatti, la competizione calcistica era prevista tra l’11 giugno e il 9 luglio 2021, ma la fase finale del torneo è stata poi anticipata nel periodo compreso tra il 9 gennaio e il 6 febbraio 2021 alla luce delle difficili condizioni meteo che caratterizzano il Paese ospitante, il Camerun, durante la stagione estiva.

Il 30 giugno 2020 la CAF ha spostato il torneo per la terza volta al gennaio 2022, a causa degli effetti legati alla pandemia di Covid-19.

La risposta ufficiale della CAF

Dalla CAF hanno diffuso una nota ufficiale che ignora quanto affermato in Francia e si sofferma sullo stato dell’organizzazione della Coppa d’Africa 2021.

‘La Gazzetta dello Sport’ ha contattato il portavoce della CAF per chiedergli un commento su quanto filtrato dalla Francia. La risposta: “La Coppa d’Africa si giocherà e si giocherà in Camerun. Non dobbiamo rispondere a quanto detto in Europa, possono pubblicare tutte le fake news che vogliono. Siamo in Camerun e stiamo preparando il torneo”.

Coppa d'Africa cancellata per Covid: l'indiscrezione dalla FranciaFonte foto: ANSA
Kalidou Koulibaly, difensore senegalese del Napoli.

Coppa d’Africa 2021: i calciatori della Serie A coinvolti

L’edizione 2021 della Coppa d’Africa riguarda da vicino anche il campionato di Serie A. Sono quasi una trentina i calciatori che potrebbero partire. Tra questi spiccano Bennacer e Kessie del Milan, Ounas, Anguissa, Koulibaly e Osimhen del Napoli, Barrow del Bologna, Ola Aina e Singo del Torino, Boga, Traoré e Obiang del Sassuolo.

L’eventuale decisione di cancellare la Coppa d’Africa, pertanto, al netto della motivazione, rappresenterebbe una “buona notizia” per diverse società di Serie A, che potrebbero così avere a disposizione con continuità i loro giocatori.

Nuova variante Covid "Omicron" dal Sud Africa, il parere degli esperti da Crisanti a Bassetti Fonte foto: ANSA
Nuova variante Covid "Omicron" dal Sud Africa, il parere degli esperti da Crisanti a Bassetti
,,,,,,,