,,

Caso Gregoretti, il post di Salvini scatena la reazione social

Il leader della Lega: "Pronto a dare la vita per i miei figli e per questo Paese"

Il Senato ha deciso: Matteo Salvini potrà essere processato sul caso Gregoretti (la nave militare italiana bloccata lo scorso luglio per cinque giorni con naufraghi ed equipaggio a bordo). La decisione spetterà ora alla procura di Catania e al giudice per le udienze preliminari. L’ex ministro dell’Interno, accusato di sequestro di persona, è intervenuto in Senato e successivamente ha espresso il proprio pensiero anche attraverso i suoi canali social rispondendo agli attacchi ricevuti: «Chi oggi borbottava, insultava e addirittura emetteva versi animali contro di me in Senato non ha ricevuto di prima mattina un messaggio con scritto: “Forza papà!”. Poveri di spirito, brutte anime. Ma io per i miei figli e per questo splendido Paese sono pronto anche a dare la vita».

Il commento in questione, come prevedibile, ha scatenato una bufera social. L’hashtag #Salviniaprocesso è finito tra le tendenze di Twitter e diversi utenti hanno espresso la propria opinione con pareri discordanti. C’è chi attacca il leader della Lega con frasi come:

«Strumentalizzare i figli per sembrare meno “brutto e cattivo” (a me interessa sapere se hai violato la legge o meno), in un discorso politico, denota mancanza di argomenti validi», «Giusto Matteo Salvini. Rispetto per i figli. Quello che lei non ha mai mostrato quando i figli sono di altri. Ne sanno qualcosa la figlia di Laura Boldrini, i figli di padri a cui lei citofona o i minorenni da lei messi alla gogna sui suoi social. Coerenza?», «Ma smettila di tirare in ballo in figli per qualsiasi cosa! Fai l’uomo e fatti giudicare se pensi di essere nel giusto senza cercare ogni volta di fare compassione», «Uso dei figli a scopi politici! Non dimenticare cosa hai fatto oggi: non si usano i figli per giustificare il proprio comportamento», «Ulteriori metodi per apparire sempre più sciacallo: strumentalizzare i propri figli. Fatto!».

E chi si schiera al suo fianco: «Avanti tutta Matteo, i tuoi figli possono solamente essere orgogliosi», «Capitano sei il migliore! Il fatto che tu vali li fa accanire su di te, ti temono sono terrorizzati del tuo successo. Quando sei giù guarda i tuoi figli e vedrai che ti sentirai ancora più forte!», «Che schifo di gente c’è in parlamento ma chi li ha votati? Un manipolo di incompetenti odiatori, vendicativi e opportunisti. Mi fanno pena ma non ci fermeranno anzi sempre avanti forza Matteo», «Sei stato un grande, al di là di ogni cosa ho avuto i brividi ! Sono sincero! Quelli che ti fischiavano meritano ammonizioni o espulsioni. Adesso che risolvi i tuoi problemi personali aiuta questa Italia malata, siamo con te», «Sei una persona eccezionale! I tuoi figli possono esserne orgogliosi assieme a tutti noi!».

VIRGILIO NOTIZIE | 13-02-2020 10:09

salvini-reazione-processo Fonte foto: Ansa
,,,,,,,