,,

Brunetta si candida? Con chi? L'ex di Forza Italia scioglie di dubbi: la sua risposta spiazza tutti

Cosa ha detto il ministro su Giorgia Meloni e perché non ha seguito Gelmini e Carfagna in Azione di Carlo Calenda

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Renato Brunetta ha lasciato Forza Italia dopo la decisione di Silvio Berlusconi, condivisa con gli altri leader della coalizione di destra, di mettere fine al governo di Mario Draghi. Lo stesso hanno fatto Mariastella Gelmini e Mara Carfagna, tra gli altri ex forzisti.

Anche le due donne sono state pezzi da novanta nel partito del Cavaliere, ma, a differenza di Brunetta, il loro futuro politico è stato svelato (entrambe sono in Azione di Carlo Calenda).

Per quanto riguarda invece il ministro della Pubblica Amministrazione (ancora in carica per gli affari correnti) il sipario è rimasto calato. Almeno fino ad adesso.

In un’intervista al Corriere della Sera, infatti, Brunetta ha svelato quale sarà il suo futuro in politica.

Cosa fa Brunetta e con chi si candida: la sua risposta spiazza tutti

Per i suoi sostenitori potrebbe risultare deludente: perché il più volte ministro, semplicemente, non si candiderà. Il deputato di Fi lo ha dichiarato al Corriere della Sera.

“Non mi candido”. Così Brunetta, apparentemente senza lasciare la porta aperta a ripensamenti. “Ho dato tanto alla politica e tanto ho ricevuto. Nessun rammarico e nessun rimpianto. Semmai un po’ di dolore”.

“È stato un mese di emozioni forti e decisioni difficili – ha continuato il ministro – ho visto Forza Italia, che è stata la mia casa per quasi trent’anni, contribuire alla caduta di Draghi. Il governo più credibile, autorevole e serio, che poteva farci uscire da una situazione tragica che ha visto sommarsi pandemia, guerra, inflazione e uno spread minaccioso. Un atto incredibile e incomprensibile”.

Che ha detto Brunetta su Giorgia Meloni: l’elogio della coerenza della leader di FdI

L’ex forzista si è poi lasciato andare a un commento su Giorgia Meloni, che ha descritto come una persona coerente, che ha fatto un’opposizione “dura”, ma anche “seria”, ha detto Brunetta.

“Quando eravamo vicini di banco, durante il governo Berlusconi del 2008, parlavamo spesso”, ricorda. “Ho un bel ricordo dei nostri colloqui, mi chiedeva consigli che io da professore davo ben volentieri. Glieli darei anche oggi, nello spirito repubblicano”.

Renato Brunetta con gli ex compagni di partito Tajani e Gelmini.Fonte foto: ANSA
Renato Brunetta con gli ex compagni di partito Tajani e Gelmini.

Perché Brunetta non è entrato in Azione di Carlo Calenda: la sua risposta

E su Calenda, all’ipotesi del giornalista di un percorso simile a quello delle sue ex colleghe, Brunetta ha risposto: “Per fare un percorso insieme doveva scattare una convergenza di interesse e stili. Con un sorriso mi dico che forse sono ingombrante”.

brunetta renato Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,